Esplora contenuti correlati

l'intervento del sindaco Quinci

"L'area fitness, l'area a verde e lo skate park che inauguriamo nel nostro splendido lungomare è solo una piccola parte dell'ampio progetto di riqualificazione del tratto di costa del lungomare che intendiamo attuare con la realizzazione di un grande prato verde in un'area di circa 2000 metri quadri ed altre strutture".

 

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, inaugurando ieri insieme al vicario della Diocesi padre Ponte lo skate park, l'area a verde e l'area fintess nel tratto di lungomare nei pressi della passeggiata Consagra. 
 

"Abbiamo già riqualificato quest'area accogliendo un'idea di Gianfranco Antero e Angela Pisciotta, che ringraziamo, ed abbiamo realizzato questo skate park e le aree annesse, grazie alla progettualità dell'architetto Andrea Ingargiola ed allo staff del settore tecnico comunale coordinato dall'architetto Maurizio Falzone. I nostri appassionati di skateboard hanno finalmente l'opportunità di praticare la loro passione in un ambiente sicuro. Questa è una delle tante strutture sportive che andremo a realizzare".
 

Al taglio del nastro hanno presenziato alcuni atleti, assessori e consiglieri comunali.
 

Le tre piccole aree a verde, per un totale di 635 metri quadri, l'area dedicata al fitness su una superficie di 170 metri quadri e lo skate park su una superficie di 430 metri quadri sono stati realizzati dall’impresa Catena srl di Mussomeli, aggiudicataria del relativo appalto con ribasso di circa il 18% per un importo complessivo di circa 80mila euro.
 

Si è inoltre proceduto alla realizzazione di una barriera d'ingresso al tratto sterrato di strada adiacente le aree dello skate per evitare il parcheggio selvaggio.
 
 07 giugno 2022 

Area tematica

torna all'inizio del contenuto