Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / Ufficio Stampa / Portavoce / PREMIO MAZARA NARRATIVA OPERA PRIMA 2017

PREMIO MAZARA NARRATIVA OPERA PRIMA 2017

Si è conclusa la seconda edizione del Premio Mazara Narrativa Opera Prima

Lo scrittore Gigi Paoli con il suo primo romanzo “Il Rumore della Pioggia”, della Giunti editore, è il vincitore della sezione A “Narrativa Edita” del Premio Mazara Narrativa Opera Prima la cui seconda, ed ultima,  serata di premiazione si è svolta ieri sera nel Collegio dei Gesuiti di Mazara del Vallo.

Il romanzo di Paoli, assente ieri sera per motivi personali, è stato il più votato della giuria tecnica presieduta da Sal Di Giorgi ed è stato premiato dal Vice Sindaco di Mazara del Vallo, dott. Silvano Bonanno con il Premio del Monumento al Pescatore. Al secondo posto si è classificato il romanzo di Giovanni Scimemi con “Santa Cita & company”, edito da Libridine mentre terzo classificato il romanzo di Gloria Bardi e Massimo Bataton, ‘Neurocrimine, un killer di nome Alzheimer’ edito da Aliberti Compagnia editoriale.

Nel corso della manifestazione è stato inoltre conferito il premio ‘Mazara alla Carriera 2017’ al giornalista e scrittore trapanese, Salvatore Mugno, che ha ricevuto dalle mani del vice Sindaco Bonanno il premio raffigurante il Monumento al Pescatore.

Emozionato e soddisfatto al termine della kermesse il direttore artistico Sal Di Giorgi che si è detto particolarmente soddisfatto della due giorni.

“La cultura – ha detto Sal Di Giorgi – ha un ruolo fondamentale nella vita di tutti i giorni e nello sviluppo turistico di un territorio ed è grazie a menti illuminate come quella del Sindaco Cristaldi, che ringrazio di cuore, che si possono fare manifestazioni del genere. Non è stato facile – ha aggiunto lo scrittore – selezionare i vincitori di questa seconda edizione, tutti autori alla loro prima esperienza che sono convinto riusciranno ad imporsi nello scenario nazionale. Un ulteriore grazie – ha concluso Sal Di Giorgi – alla Pro Loco che mi ha coadiuvato e alla giuria che ha dimostrato serietà e professionalità e che con me è stata impegnata in una scelta non facile”.

Nel corso della serata riconoscimenti sono stati conferiti inoltre a Rosanna Catalano per il suo libro ‘In Volo per New York’ e a Pippo Dolores con il suo ‘Trasloco’ nella sezione racconti mazaresi, mentre la menzione speciale è stata assegnata a Caterina Marchesini autrice di ‘Misteri al Castello e a Ignazio Bascone che ha scritto’ La Spiaggia Insanguinata’.

Ad accompagnare le premiazioni con le letture di alcuni passi dei romanzi Rosanna La Chiana.

La seconda ed ultima serata si è conclusa con lo splendido concerto di musica classica del Duo Blanco Sinacori, duo chitarristico formato da Alessandro Blanco e dal mazarese Giuseppe Sinacori che, dopo aver vinto numerosi concorsi internazionali, ha iniziato un’intensa attività concertistica in Italia e in breve tempo diffuso la propria attività musicale in Africa, Asia, America e in tutta Europa.

Mazara del Vallo 12 Agosto 2017