Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / Ufficio Stampa / Addetto Stampa / PROSECUZIONE SPRAR - SISTEMA DI PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI

PROSECUZIONE SPRAR - SISTEMA DI PROTEZIONE PER RICHIEDENTI ASILO E RIFUGIATI

Pubblicato l'Avviso Pubblico: scadenza domande il 9 gennaio 2019

E’ stato pubblicato all’albo pretorio online del portale istituzionale l’avviso pubblico per la selezione del soggetto attuatore per la prosecuzione delle azioni del sistema dell’accoglienza di richiedenti/titolari di protezione internazionale e dei loro familiari, nonché degli stranieri e dei loro familiari beneficiari di protezione umanitaria – SPRAR.

Il progetto è rivolto a 50 richiedenti asilo e riguarda il triennio 2018-2020.

Il Comune di Mazara del Vallo è destinatario di un finanziamento di € 707.196,00 annuo (comprensivo del co-finanziamento comunale di € 38.000,00) per il triennio 2018-2020.

Il corrispettivo dei servizi a base di gara è di euro 1.552.484,41. La durata del servizio è prevista fino a dicembre 2020.

Il valore del progetto approvato e finanziato dal Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione, per gli anni 2018/2020, con riferimento al presente Avviso (stante che in atto il progetto è realizzato attraverso la prosecuzione tecnica e si presuppone che avrà inizio il 1° Dicembre 2018 con scadenza al 31 Dicembre 2020) è il seguente:

  • anno 2018 costo complessivo € 58.932,71 cofinanziamento € 3.166,66 (5,05%) contributo complessivo € 62.099,37;
  • anno 2019 costo complessivo € 707.192,52 cofinanziamento € 38.000,00 (5,05%), contributo complessivo € 745.192,52;
  • anno 2020 costo complessivo € 707.192,52 cofinanziamento € 38.000,00 (5,05%), contributo complessivo € 745.192,52.

Le offerte dovranno essere presentate entro e non oltre le ore 13 del 9 gennaio 2019 al seguente indirizzo:

Comune di Mazara del Vallo, Via Carmine n. 7 – 91026 Mazara del Vallo (Tp)

Per l’avviso e i dettagli: http://albo.comune.mazaradelvallo.tp.it/albo/albo_dettagli.php?id=9599

Mazara del Vallo, 07 novembre 2018