Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / Ufficio Stampa / Addetto Stampa / IL NUNZIO APOSTOLICO IN MAROCCO MONS. VITO RALLO INCONTRA IL SINDACO E LE FORZE DELL’ORDINE

IL NUNZIO APOSTOLICO IN MAROCCO MONS. VITO RALLO INCONTRA IL SINDACO E LE FORZE DELL’ORDINE

Accolto al Palazzo di Città

 

L’Arcivescovo Mons. Vito Rallo, Nunzio Apostolico in Marocco, ha reso visita stamani al Palazzo Comunale di Mazara del Vallo, aderendo all’invito rivoltogli dal sindaco Salvatore Quinci.

Il primo cittadino, insieme al presidente del consiglio comunale Vito Gancitano, ha accolto mons. Rallo al Palazzo Comunale dove si è tenuto un primo incontro riservato con le autorità civili e le forze dell’ordine del territorio e successivamente un incontro con gli operatori dell’informazione.

“E’ la prima volta che un sindaco mi invita al Comune della mia città natale – ha detto mons. Rallo - ed ho accolto con piacere e gioia tale invito. Per me è una bella occasione di rivolgere alla nuova amministrazione ed al nuovo consiglio comunale l’augurio di buon lavoro. L’amministrazione va sostenuta ed accompagnata, occorrono anche le critiche purché siano costruttive e soprattutto occorre agire con spirito di servizio nell’esclusivo interesse della Comunità. La nostra Città – ha proseguito mons. Rallo - è vocata all’accoglienza ma occorre lavorare molto e quotidianamente nella direzione che anche il Marocco ha intrapreso: accogliere, proteggere, promuovere ed integrare. Il Marocco – ha sottolineato il Nunzio Apostolico – è un Paese guidato da un re che pur essendo uno dei massimi rappresentanti dell’Islam è definito principe e protettore dei ‘credenti’ e quindi di tutte le religioni che possono essere professate liberamente. E’ un Paese, il Marocco, che combatte fermamente il terrorismo sia con le azioni che con l’educazione. Un Paese che al concetto di tolleranza preferisce il concetto ed il valore della mutua conoscenza. Mi auguro che anche a Mazara del Vallo ci possa essere vera integrazione nel rispetto delle regole ma una condizione fondamentale è che ci sia una crescita economica e di valori”.

Il sindaco Salvatore Quinci, nell’accogliere mons. Rallo e nel ringraziarlo per avere accettato l’invito della Città di Mazara del Vallo, ha espresso i sentimenti di “orgoglio ed emozione” per l’opera spirituale che mons. Rallo sta svolgendo in Marocco ed ha svolto in varie parti del Mondo in rappresentanza della Santa Sede.

All’incontro è stato presente anche il rappresentante della comunità marocchina a Mazara del Vallo, Mohamed El Mrieh, che ha preannunciato una visita in Città del Console generale del Marocco in programma nei prossimi giorni.

 

Mazara del Vallo, 17 luglio 2019