Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / Ufficio Stampa / Addetto Stampa / DOMENICA IL BALLOTTAGGIO

DOMENICA IL BALLOTTAGGIO

Si voterà dalle ore 7 alle ore 23
Ultimo giorno di campagna elettorale a Mazara del Vallo, dove domenica 12 maggio, 43.567 aventi diritto al voto (22.190 donne e 21.377 uomini) saranno chiamati alle urne nel turno di ballottaggio per eleggere il nuovo Sindaco. Si voterà nella sola giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23.

 

La scelta alla quale i mazaresi sono chiamati ad esprimersi è tra: Salvatore Quinci, candidato collegato alle liste “SiAmo Mazara”, “Partecipazione Politica”, “Mazara Bene Comune” e “Osservatorio Politico” e Giorgio Randazzo, candidato collegato alle liste “Autonomisti”, “Libera Intesa”, “Lega Salvini Sicilia” e “Mazara Libera.

Nel primo turno amministrativo di domenica 28 aprile, nessuno dei candidati sindaco ha ottenuto il 40% dei voti validi, soglia minima per l’elezione al primo turno. Pertanto, si rende necessario il ballottaggio tra i candidati più votati al primo turno: Salvatore Quinci che ha ottenuto 8653 preferenze e Giorgio Randazzo che ha ottenuto 6666 preferenze.

Nel primo turno amministrativo l’affluenza è stata del 65,02%. Nel turno di ballottaggio amministrativo del 2014 la percentuale di affluenza era stata del 51,3% (allora si votò in due giorni: l'8 e il 9 giugno 2014 mentre domenica 12 maggio 2019 si voterà in una sola giornata dalle ore 7 alle ore 23).

Il Sindaco eletto potrà contare su una maggioranza di 14 consiglieri comunali, i cui seggi saranno attribuiti alle liste che hanno superato lo sbarramento del 5% al primo turno, collegate al sindaco vincente; 10 seggi saranno attribuiti all’opposizione, dei quali: uno al sindaco non vincente al ballottaggio e 9 da suddividere tra le liste che hanno superato lo sbarramento  5% sia quelle collegate al sindaco non vincente al ballottaggio che quelle (Movimento 5 Stelle e Futuristi) collegate a candidati sindaco che non sono arrivati al ballottaggio.

Dal pomeriggio di oggi e fino a tutta la giornata di martedì 14 maggio i plessi scolastici sedi di seggio elettorale saranno a disposizione del Comune, sia per preparare gli stessi seggi che, successivamente alla giornata di elezioni, per le operazioni di pulizia e disinfezione dei locali. Pertanto nei plessi scolastici sedi di seggio elettorale le lezioni saranno interrotte dal pomeriggio di oggi per riprendere mercoledì 15 maggio. 

Stasera alla mezzanotte scatterà il silenzio elettorale. Domenica il voto. Alle ore 23, a chiusura delle urne, inizierà subito lo spoglio delle schede.

 

Mazara del Vallo, 10 maggio 2019