Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / Ufficio Stampa / Addetto Stampa / Defibrillatore ad uso pubblico collocato in corso Umberto I dal Cafè Gabè

Defibrillatore ad uso pubblico collocato in corso Umberto I dal Cafè Gabè

Intervento del sindaco Quinci

“Salutiamo con soddisfazione l’iniziativa di una famiglia di giovani imprenditori locali che nell’inaugurare la loro attività nel centralissimo Corso Umberto, mettono a disposizione della comunità un defibrillatore di ultima generazione per intervenire in caso di bisogno”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, intervenendo questa mattina alla inaugurazione del punto Dae (defibrillatore automatico esterno) collocato presso il Caffè Gabè di corso Umberto I. Insieme al sindaco ed alla famiglia Giacalone che gestisce l’attività ed il punto Dae è intervenuto anche Giuseppe Palermo, nella duplice qualità di farmacista e consigliere comunale.

Il  personale della stessa attività è in possesso degli attestati e delle competenze per l’utilizzo del defibrillatore ad uso pubblico: un’apparecchiatura in grado di riconoscere ed interrompere tramite l’erogazione di una scarica elettrica le aritmie maligne in caso di arresto cardiaco.

All’esterno dell’attività oltre alla segnaletica Dae è stata collocata una segnaletica esplicativa delle azioni da compiere nel caso di infarti. Il defibrillatore è inoltre dotato di piastre pediatriche.

L’Amministrazione auspica che tali iniziative già realizzate anche in altri punti della Città possano essere ripetute nell’interesse primario della comunità.

Mazara del Vallo, 25 luglio 2019

Nella foto allegata al punto Dae: Letizia Giacalone, Salvatore Quinci, Gabriel Giacalone, Simone Giacalone, Giuseppe Palermo ed Aurora Costanza.