Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / Ufficio Stampa / Addetto Stampa / AL VIA IL SERVIZIO DI REGISTRAZIONE DELLA VOLONTA’ SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

AL VIA IL SERVIZIO DI REGISTRAZIONE DELLA VOLONTA’ SULLA DONAZIONE DI ORGANI E TESSUTI

All'Ufficio Carte d'Identità "Una scelta in Comune"

“Avviamo da oggi un importante servizio che consente a tutti i cittadini di esprimere liberamente e registrare la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti. L’Amministrazione Comunale di Mazara del Vallo è stata sempre attenta e sensibile al tema della donazione, che rappresenta un atto di solidarietà verso il prossimo, un segno di grande civiltà e di rispetto per la vita. La donazione di organi e tessuti  è inoltre un’efficace terapia per alcune gravi malattie e l’unica soluzione terapeutica per alcune patologie non altrimenti curabili. Plaudiamo pertanto all’attivazione del servizio che sarà effettuato dall’Ufficio Carte d’Identità”.

Lo ha detto l’Assessore comunale ai Servizi Demografici Vito Ballatore, che questa mattina ha inaugurato l’attivazione del servizio “Una Scelta…In Comune”, sottoscrivendo lui stesso la dichiarazione della volontà sulla donazione di organi e tessuti. L’Assessore Ballatore, accompagnato dal dirigente del settore “Servizi Demografici” avv. Laura Serra e dal Segretario generale dell’Ente dott.ssa Antonella Marascia, ha espresso il proprio compiacimento al dirigente ed al personale dell’Ufficio Carte d’Identità per l’avvio del servizio secondo le direttive del Ministero della Salute e dell’Anci Sicilia. 

“All’atto del ritiro o del rinnovo della carta d’identità presso l’Ufficio “Carte d’Identità” ubicato al piano terra del Palazzo dei Carmelitani nella via Carmine – ha spiegato il dirigente del IV Settore avv. Laura Serra – il personale sottoporrà all’utenza un modulo per la dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti che, una volta compilato e sottoscritto, consentirà al Comune di trasmettere in tempo reale la dichiarazione di volontà al Sistema Informativo Trapianti: la Banca Dati del Ministero della Salute che raccoglie tutte le dichiarazioni rese dai cittadini maggiorenni. La dichiarazione è resa in maniera facoltativa e, a scelta del sottoscrittore, la carta d’identità può altresì contenere l’indicazione del consenso ovvero diniego della persona cui si riferisce a donare gli organi in caso di morte. Sarà sempre possibile cambiare idea – ha concluso la dottoressa Serra - perché fa fede l’ultima dichiarazione  rilasciata”.

“Siamo orgogliosi – ha detto il Segretario Generale dell’Ente dott.ssa Antonella Marascia – che Mazara del Vallo sia da oggi tra i 40 comuni siciliani che hanno già attivato il servizio di registrazione della dichiarazione di volontà sulla donazione di organi e tessuti. Va dato merito al dirigente del 4° Settore avv. Laura Serra, di avere seguito con passione e senso del dovere, tutto l’iter che ha consentito l’attivazione del servizio. Essendo già registrata da tempo nella banca dati nazionale dei donatori so bene quanto sia importante compiere liberamente una scelta che oggi è possibile compiere all'atto del ritiro o del rinnovo della carta d’identità”.

 

Mazara del Vallo, 17 novembre 2016