Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / REI / REI

REI

REI - REDDITO D’INCLUSIONE
Un aiuto, un progetto, un’opportunità concreta

COS’È IL REI?

Il ReI – Reddito d’Inclusione – è una misura nazionale di contrasto alla povertà e si compone di due parti:

  • BENEFICIO ECONOMICO

erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI)

  • PROGETTO PERSONALIZZATO

di inclusione sociale e lavorativa predisposto sotto la regia dei servizi sociali del Comune

DESTINATARI

Cittadini italiani e stranieri (o familiari di cittadini stranieri) titolari di permesso di soggiorno e residenti in Italia, in via continuativa, da almeno due anni

[A partire da gennaio 2018, per effetto della legge di bilancio, sono intervenute alcune modifiche di tipo estensivo. La modifica più significativa decorrerà dal 1° luglio 2018, quando verranno meno tutti i requisiti familiari - componente minore, disoccupato over 55, disabilità, gravidanza - e, pertanto, la misura diventerà a tutti gli effetti universale.]

REQUISITI ECONOMICI

  • ISEE inferiore o uguale a 6mila euro
  • ISRE inferiore o uguale a 3mila euro
  • patrimonio immobiliare inferiore a 20mila euro
  • patrimonio mobiliare tra i 6mila e i 10mila euro secondo la dimensione del nucleo
  • non possedere autoveicoli o motoveicoli immatricolati nei 24 mesi precedenti

DURATA DEL REI

Il beneficio viene erogato dall’INPS per 18 mesi ed è condizionato dalla sottoscrizione del progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa predisposto dai servizi sociali del Comune.
Il progetto coinvolge l’intero nucleo familiare.

COME RICHIEDERE IL SERVIZIO

La domanda può essere presentata a partire dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza. Coloro i quali hanno usufruito della carta SIA nell’anno 2017, potranno richiedere il REI, ma la durata del REI sarà ridotta del numero di mesi per i quali si è percepito il SIA. Il beneficio viene concesso dall'Inps tramite una carta di pagamento elettronica (Carta ReI) che permette di fare acquisti tramite POS in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati, prelevare contante entro un limite mensile di 240 euro, pagare le bollette elettriche e del gas presso gli uffici postali.

PER COLORO CHE HANNO GIA' USUFRUITO DI TUTTE LE MENSILITA' SIA - REI

Superato il limite dei 18 mesi, il beneficio può essere rinnovato per non più di 12 mesi, ma solo dopo che siano trascorsi almeno 6 mesi dalla data di cessazione del godimento della prestazione.

Per maggiori informazioni:

Consultare il sito Internet del Ministero delle Politiche Sociali, scaricare il nuovo  modulo o rivolgersi agli uffici dei Servizi Sociali del Comune di appartenenza.

 

Durante il mese di agosto e settembre, l'ufficio riceve il:
martedì: 09.00-13.00 / 15.00 - 17.00
mercoledì:   09.00-13.00
giovedì:  09.00-13.00 / 15.00 - 17.00

 

Distretto Sanitario n. 53 – Comuni di Mazara del Vallo, Gibellina, Salemi, Vita

Uffici Generali, Sociali e Culturali
Viale Giotto, 23 – Mazara del Vallo
0923 671672 - 673