Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / REI / REI

REI

REI - REDDITO D’INCLUSIONE
Un aiuto, un progetto, un’opportunità concreta

COS’È IL REI?

Il ReI – Reddito d’Inclusione – è una misura nazionale di contrasto alla povertà e si compone di due parti:

  • BENEFICIO ECONOMICO

erogato mensilmente attraverso una carta di pagamento elettronica (Carta REI)

  • PROGETTO PERSONALIZZATO

di inclusione sociale e lavorativa predisposto sotto la regia dei servizi sociali del Comune. Nello specifico, il progetto prevede contatti con servizi, ricerca attiva di lavoro, adesione a progetti di formazione, frequenza e impegno scolastico, prevenzione e tutela della salute, ecc..
Inoltre, per gli utenti che hanno usufruito del SIA, è in corso l’attivazione di Tirocini finalizzati all’inclusione socio-lavorativa
(borse di lavoro, corsi di formazione professionale, voucher sportivi, assistenza educativa domiciliare ecc.).

DESTINATARI

Cittadini italiani e stranieri (o familiari di cittadini stranieri) titolari di permesso di soggiorno e residenti in Italia, in via continuativa, da almeno due anni

[A partire da gennaio 2018, per effetto della legge di bilancio, sono intervenute alcune modifiche di tipo estensivo. La modifica più significativa decorrerà dal 1° luglio 2018, quando verranno meno tutti i requisiti familiari - componente minore, disoccupato over 55, disabilità, gravidanza - e, pertanto, la misura diventerà a tutti gli effetti universale.]

REQUISITI ECONOMICI

  • ISEE inferiore o uguale a 6mila euro
  • ISRE inferiore o uguale a 3mila euro
  • patrimonio immobiliare inferiore a 20mila euro
  • patrimonio mobiliare tra i 6mila e i 10mila euro secondo la dimensione del nucleo
  • non possedere autoveicoli o motoveicoli immatricolati nei 24 mesi precedenti

DURATA DEL REI

Il beneficio viene erogato dall’INPS per 18 mesi ed è condizionato dalla sottoscrizione del progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa predisposto dai servizi sociali del Comune.
Il progetto coinvolge l’intero nucleo familiare.

COME RICHIEDERE IL SERVIZIO

La domanda può essere presentata a partire dal 1° dicembre 2017 presso il Comune di residenza. Coloro i quali hanno usufruito della carta SIA nell’anno 2017, potranno richiedere il REI, ma la durata del REI sarà ridotta del numero di mesi per i quali si è percepito il SIA. Il beneficio viene concesso dall'Inps tramite una carta di pagamento elettronica (Carta ReI) che permette di fare acquisti tramite POS in tutti i supermercati, negozi alimentari, farmacie e parafarmacie abilitati, prelevare contante entro un limite mensile di 240 euro, pagare le bollette elettriche e del gas presso gli uffici postali.

PER COLORO CHE HANNO GIA' USUFRUITO DI TUTTE LE MENSILITA' SIA - REI

Superato il limite dei 18 mesi, il beneficio può essere rinnovato per non più di 12 mesi, ma solo dopo che siano trascorsi almeno 6 mesi dalla data di cessazione del godimento della prestazione.

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO N. 53 MAZARA DEL VALLO - SALEMI - GIBELLINA - VITA

Il progetto SIA (Decreto 26 maggio 2016 del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze) e il progetto ReI (Decreto legislativo n. 147 del 15 settembre 2017) sono cofinanziati dal Fondo nazionale per la lotta alla povertà e dal PON Inclusione – Fondo Sociale Europeo. Le risorse economiche hanno permesso il potenziamento dei Servizi Sociali dei Comuni del Distretto socio-sanitario n. 53 e la collaborazione con gli altri attori territoriali (Asl, scuola, CPI...). Inoltre, sono stati istituiti dei punti di accesso al fine di offrire informazioni, consulenza, orientamento ai nuclei familiari e, qualora ricorrano le condizioni, assistenza nella presentazione della domanda. Altri punti di accesso sono i patronati e i Caf.

Per maggiori informazioni:

Consultare il sito Internet del Ministero delle Politiche Sociali, scaricare il nuovo  modulo o rivolgersi agli uffici dei Servizi Sociali del Comune di appartenenza.

L'ufficio ReI riceve il:
martedì: 09.00-13.00 / 15.00 - 17.00
mercoledì:   09.00-13.00
giovedì:  09.00-13.00 / 15.00 - 17.00

 


Distretto Sanitario n. 53 – Comuni di Mazara del Vallo, Gibellina, Salemi, Vita

Uffici Generali, Sociali e Culturali
Viale Giotto, 23 – Mazara del Vallo
0923 671672 - 673