Tu sei qui: Home / Portale Informazioni / In Evidenza / Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

Logo

Servizio Innovazione

- sede: via E. Sansone 4  -

Fatturazione Elettronica

Decreto Ministeriale 03 aprile 2013, n. 55 - Comunicazione del Codice Univoco Ufficio

Il Decreto Ministeriale numero 55 del 03 aprile 2013 ha fissato la decorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica
nei rapporti economici con la Pubblica Amministrazione, ai sensi della Legge 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214. Formez PA pertanto,
a decorrere dal 31 marzo 2015, non accetterà fatture che non siano trasmesse in forma elettronica,
nel rispetto delle specifiche tecniche reperibili sul sito www.fatturapa.gov.it.

Per le finalità di cui sopra, l'art. 3, comma 1 del citato D.M. n. 55/2013 prevede che l'Amministrazione individui i propri Uffici deputati
alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA),
che provvede a rilasciare un Codice Univoco Ufficio e a renderlo pubblico tramite il proprio sito www.indicepa.gov.it.

Il Codice Univoco Ufficio è dato obbligatorio della fattura elettronica e rappresenta l'identificativo che consente al Sistema di Interscambio (SdI),
gestito dall'Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all'ufficio destinatario.

Tutto ciò premesso si comunica il Codice Univoco Ufficio al quale dovranno essere indirizzate,
a far data dal 31 marzo 2015, le fatture elettroniche: 

 

CUU

Settore

ZKKLV3

1° Settore - Affari Generali, Sociali e Culturali

A5KT7K

2° Settore - Gestione delle Risorse

44R0P2

3° Settore - Servizi alla Citta ed alle Imprese

MMXPXY

4° Settore - Servizi Demografici

E33RA2

Polizia Municipale