Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

GLI AUGURI DEL SINDACO AL RICONFERMATO MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ALFONSO BONAFEDE

Nota e telegramma di compiacimento del primo cittadino al Ministro mazarese

“Esprimo il compiacimento mio personale, della Giunta e della Città di Mazara del Vallo al nostro concittadino, il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, per la conferma del prestigioso e delicato incarico di Ministro della Repubblica Italiana. Al Ministro Bonafede, al Presidente del Consiglio Conte ed a tutta la squadra di Governo formuliamo gli auguri, di buon lavoro!”.

Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, esprimendo gli auguri della Città al riconfermato Ministro della Giustizia, il mazarese Alfonso Bonafede.

 

Mazara del Vallo, 05 settembre 2019

PASSAGGIO DI CONSEGNE ALLA CAPITANERIA DI PORTO

Il Sindaco saluta il Comandante Ricevuto ed il nuovo Comandante Cascio

In vista della cerimonia del passaggio di consegne al Comando della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo, che si svolgerà venerdì 6 settembre alle ore 11, oggi al Palazzo comunale l’attuale Comandante, capitano di Fregata Maurizio Ricevuto, ed il Comandante subentrante, capitano di Fregata Vincenzo Cascio, hanno reso visita al Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci.

Nel corso del cordiale incontro, al quale ha preso parte anche il Presidente del consiglio comunale Vito Gancitano, il Sindaco Quinci ha formulato gli auguri ed il benvenuto al capitano di fregata Cascio, proveniente da Genova, che torna a Mazara del Vallo da Comandante avendo già prestato servizio con altro incarico alla Capitaneria di Porto di Mazara dal 2000 al 2005.

Il Sindaco ha inoltre espresso il ringraziamento della Città al Comandante Maurizio Ricevuto, che assumerà un nuovo e prestigioso incarico di comando alla Capitaneria di Porto di Cagliari dopo avere ricoperto per due anni l’incarico di comandante alla Capitaneria di Porto di Mazara.

Mazara del Vallo, 04 settembre 2019

VIA LIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE A PIANO OPERE PUBBLICHE E BILANCIO

Gli strumenti votati con il voto favorevole dei presenti e tre astenuti

Il Consiglio comunale di Mazara del Vallo nella seduta di questa mattina ha approvato il programma delle opere pubbliche 2019-2021 contenente l’elenco annuale delle opere 2019 ed il documento unico di programmazione finanziaria contenente le previsioni di bilancio pluriennale 2019-2021.

Il piano delle opere pubbliche è stato approvato con 20 voti favorevoli e tre astenuti, mentre il bilancio è stato approvato con 18 voti favorevoli tre astenuti.

A votare i due atti sono stati sia i consiglieri di maggioranza che di opposizione ad eccezione del gruppo dei 5 Stelle che in entrambe le votazioni si è astenuto. Con gli stessi numeri è stata approvata anche l’immediata esecutività dei due atti.

A presentare i due fondamentali atti politico-amministrativi, che non hanno avuto emendamenti rispetto all’approvazione degli stessi in Giunta sono stati, rispettivamente, gli assessori ai Lavori Pubblici Michele Reina ed al Bilancio Caterina Agate, mentre al termine della votazione il sindaco Salvatore Quinci è intervenuto con una serie di riflessioni anche in risposta ad alcune criticità sollevate nel corso del dibattito.

“E’ chiaro – ha detto il sindaco – che in soli 100 giorni di lavoro dall’insediamento e con l’estate in mezzo, i due strumenti: piano delle opere pubbliche e bilancio, pur rappresentando in parte il frutto del lavoro della nostra amministrazione di questo breve periodo sono stati per forza di cose presentati nei tempi non congrui e rappresentano una sorta di strumenti monchi e non completi. Le vere scelte programmatiche – ha detto il sindaco – potranno essere ben rappresentate con i prossimi strumenti del 2020 sui quali stiamo già lavorando e che ci impegniamo a presentare nei tempi previsti dalla legge. Strumenti – ha aggiunto - che mi auguro possano contenere sia le nostre previsioni programmatiche ma anche il contributo delle opposizioni”.

Sul fronte rifiuti, rispondendo alle critiche dell’opposizione il sindaco ha sottolineato che “nonostante le problematiche degli impianti di compostaggio, per la prima estate la nostra Città non ha visto le cataste di rifiuti in strada degli scorsi anni ed è stata tra le poche città a continuare a raccogliere i rifiuti ed a non sospendere la raccolta differenziata come invece hanno fatto altri comuni”.

Anche sul fronte idrico il sindaco ha rivendicato “il merito che nonostante la vetustità delle tubature non si è registrata l’emergenza idrica degli altri anni”.

Sempre sul fronte rifiuti, l’assessore Caterina Agate ha annunciato che in attuazione della sentenza del Cga l’appalto dovrà essere conferito ad Ecoburgus ed ha preannunciato una rimodulazione ed ottimizzazione del servizio a costi invariati. Sul fronte tributi amministrazione e consiglio si sono trovati d'accordo sul mettere in campo politiche che vadano nella direzione del "pagare tutti per pagare meno" ma nel contempo regolamentare la materia anche con la possibilità di venire incontro a chi non ha potuto pagare in questi anni, consentendo forme di rateizzazione sostenibili.

- I numeri del bilancio: 87 milioni 582 mila 028,37 euro il bilancio complessivo 2019 senza alcun aumento di tassazione (vedi scheda allegata).
- Piano opere pubbliche: gli interventi previsti nel 2019 ammontano a 4 milioni con risorse Cipe e riguardano in particolare il progetto esecutivo da 1 milione di euro per la ristrutturazione della rete fognaria cittadina del lungomare, da piazzale Quinci al depuratore comunale centralizzato di contrada Bocca Arena ed il progetto esecutivo da 3 milioni di euro di completamento dello stesso depuratore. Opere già programmate da tempo. “La vera progettualità – ha dichiarato l’assessore Reina – sarà visibile nel piano 2020, ma già ora sono in fase avanzata progetti di messa in sicurezza delle scuole con soglie di spesa inferiori ai 100 mila che non vanno inseriti nel piano ed un piano degli acquisti, come l’investimento di 1 milione 200 mila euro per 5 compostiere che è intendimento dell’amministrazione effettuare in tempi brevi”.

Mazara del Vallo, 03 settembre 2019

GUASTO ALLA CONDOTTA DEI POZZI FIUMARA

Possibili disagi oggi nell'erogazione idrica in centro storico

L'ufficio idrico rende noto che a causa di un guasto alla condotta idrica dei pozzi Fiumara, potrebbero verificarsi disagi nella giornata di oggi nell'erogazione idrica in centro storico.

Il guasto è in fase di riparazione e si confida di completare gli interventi entro oggi.


Mazara del Vallo, 03 settembre 2019

Dedicata a Denise Pipitone la manifestazione Triathlon olimpico

250 atleti hanno partecipato alla kermesse sportiva giunta alla quinta edizione

Dedicata a Denise Pipitone, nel quindicesimo anniversario della sua scomparsa, la manifestazione sportiva Triathlon olimpico, organizzata dalla società Pam Mazara con il patrocinio del Comune.

Alla partenza della manifestazione, che ha visto la partecipazione di circa 250 atleti, anche i genitori di Denise Pipitone: Piera Maggio e Piero Pulizzi insieme al sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, al presidente del consiglio comunale Vito Gancitano ed all’assessore comunale allo sport Vito Billardello.

Un applauso commosso ha accompagnato l’avvio della manifestazione all’annuncio dello speaker della dedica a Denise.

  
Mazara del Vallo, 01 settembre 2019

PUBBLICO PLAUSO DEL SINDACO A CARABINIERI E POLIZIA

PER LE RECENTI OPERAZIONI

“Esprimiamo la riconoscenza della comunità cittadina a carabinieri e polizia di Mazara del Vallo, protagonisti negli ultimi giorni di due distinte operazioni balzate agli onori delle cronache nazionali. Il pronto intervento dei Carabinieri a seguito di una segnalazione ha probabilmente evitato un suicidio ed un dramma che stava per consumarsi in autostrada; il pronto intervento della Polizia ha invece evitato la sottrazione di un minore ospite di una comunità da parte di una donna, che con schiaffi e pugni ha aggredito un’educatrice fuggendo se pur per pochi minuti con il proprio figlio che le era stato tolto dall’Autorità giudiziaria ed affidato alla comunità”.

 

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, esprimendo un pubblico plauso ai dirigenti ed al personale della Compagnia Carabinieri e del  Commissariato di Pubblica Sicurezza di Mazara del Vallo.

Nella nota di compiacimento il Sindaco sottolinea “la proficua collaborazione istituzionale tra forze dell’ordine e con l’Ente Comune” sul fronte della lotta alla criminalità comune ed organizzata ma anche nell’assicurare sicurezza alle pubbliche iniziative come avvenuto nel programma delle manifestazioni Mazara Live eventi ed in occasione del Festino di San Vito. Il Sindaco esprime compiacimento, infine “per le recenti operazioni che hanno portato all’emissione di provvedimenti Daspo Urbano in contrasto al fenomeno dei parcheggiatori abusivi nel piazzale Quinci”.

Mazara del Vallo, 02 settembre 2019 

RACCOLTA UMIDO

Non completa la raccolta in parte delle zone 2, 4 e 6: da lunedì la raccolta riprende regolarmente

L’Ufficio Ambiente rende noto che la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti organici effettuata nella giornata di ieri ha subìto alcuni rallentamenti per motivi tecnici.  La raccolta è stata effettuata regolarmente nella stragrande maggioranza del territorio, ad eccezione di parte della zona 2a (da via Olanda al semaforo di via Castelvetrano), di parte della zona 4b (da via Catanzaro a via San Giuliano) e di parte della zona 6a (lato destro via Bessarione alta fino all’incrocio di via del Mare) dove la raccolta è stata parziale.

L’Ufficio Ambiente si scusa per i disagi imputabili ai noti problemi di conferimento negli impianti; invita gli utenti delle zone dove si sono registrati i disagi a rientrare i mastelli per riesporli da domenica sera in quanto lunedì il servizio di raccolta umido e secco sarà svolto regolarmente.

Mazara del Vallo, 31 agosto 2019

DA LUNEDI’ RIPRENDONO I RIENTRI POMERIDIANI DEGLI UFFICI COMUNALI

Lunedì e mercoledì dalle ore 15 alle ore 18

 

Lunedì 2 settembre riprendono i normali rientri pomeridiani degli uffici comunali del lunedì e mercoledì, che erano stati sospesi nel periodo estivo nei mesi di luglio ed agosto come previsto dal regolamento sull’orario di servizio e di lavoro plurisettimanale.

Il personale comunale sarà in servizio di norma, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 14 e, a partire da lunedì 2  settembre nelle giornate di lunedì e mercoledì anche dalle ore 15 alle ore 18.

Fanno eccezione alla disciplina dell’orario di servizio e di lavoro quei servizi che necessitano di un orario diversificato a servizio dell’utenza quali ad esempio: Polizia Municipale, fruizione dei siti museali e degli edifici monumentali.

Per quanto riguarda il Cimitero comunale fino al 30 settembre sarà aperto dal lunedì alla domenica dalle ore 8 alle ore 14, mentre le urgenze saranno garantite con il personale in reperibilità.

La programmazione dell’orario di lavoro di ogni singolo settore  rimane comunque di competenza dei dirigenti di settore.

 

Mazara del Vallo, 31 agosto 2019

Mazara Live Eventi nel week end

Cultura, spettacolo e sport nell’ultimo fine settimana di manifestazioni estive

Ultimo week end di manifestazioni per il programma “Mazara Live Eventi” che ha riscosso un notevole successo di partecipazione e critica, sia per la qualità che per la quantità degli eventi proposti: 50 in due mesi.

 -     Questa sera alle ore 21 al Collegio dei Gesuiti, ultimo appuntamento con la rassegna “In…chiostro d’Autore” promossa da Lettera 22 e dall’associazione I Vicoli del Mediterraneo. Sarà presentato il libro di Stefania Auci “I leoni di Sicilia, la saga dei Florio”, romanzo apprezzato e venduto sia in Italia che all’estero e per il quale è stata opzionata una serie televisiva. Modera Catia Catania (locandina in allegato).

 -      Sabato 31 agosto a partire dalle ore 20,30 in piazza della Repubblica manifestazione sportiva di arti marziali  “MMA Race Mazara Combact” (locandina in allegato).

 -       Sabato 31 agosto a partire dalle ore 21 a Torretta Granitola, co-patronicato dai comuni di Mazara del Vallo e Campobello di Mazara “Premio Internazionale Canto del Mediterraneo – Vivi Mazara” (vedi dettagli su: http://www.comune.mazaradelvallo.tp.it/portale-informazioni/ufficio-stampa/addetto-stampa/201cpremio-internazionale-canto-del-mediterraneo-2013-vivi-mazara201d).

 -          Domenica primo settembre a partire dalle ore 9 nella spiaggia in Città, organizzata dalla Pam Mazara, quinta edizione del Triathlon Olimpico. Il programma prevede alle ore 9,15 la partenza dalla spiaggia in Città alla presenza delle autorità cittadine e dei genitori di Denise Pipitone a cui è dedicata la manifestazione nel 15° anniversario della scomparsa. Gli oltre 230 partecipanti individuali e le 10 staffette provenienti non solo da tutta la Sicilia ma anche dall'Italia ed un gruppo da Malta, si cimenteranno nella prima frazione nuoto:  2 giri di 750metri; a seguire frazione di bici: 6 giri per un totale di 40km nel tratto lungomare fino al Kikis e per finire corsa: 4 giri da 2.5km centro storico. In totale quindi 1500 metri di nuoto, 40 km in bici e 10 km di corsa.

 -          Domenica primo settembre alle ore 21,30 al Collegio dei Gesuiti organizzato dalla libreria Il Colombre presentazione del libro di Aldo Pera “Un’altra Vienna, storie di terra e avventure di mare al tempo dei Florio”. Modera Catia Catania. Relaziona Rosario Marco Atria, italianista, dottore di ricerca dell’Università di Palermo. Audiovisivi fotografici a cura di Vincenzo Agate e Castrenze Ezio Fiorenza dell’Unione Italiana Fotoamatori. Esibizioni di Tony Prisma, cantante, musiche del maestro Peppe Sinacori. L’evento è stato inserito tra le manifestazioni di Palermo Capitale della Cultura 2018. 

 

 Mazara del Vallo, 30 agosto 2019

MAZARA NON DIMENTICA DENISE

La manifestazione di Triathlon olimpico in programma domenica primo settembre sarà dedicata a Denise Pipitone nel quindicesimo anniversario della scomparsa

“Mazara non dimentica Denise”: con queste parole il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci ed il presidente del consiglio comunale Vito Gancitano hanno accolto al Palazzo di Città Piera Maggio e Piero Pulizzi, genitori di Denise, scomparsa improvvisamente il primo settembre 2004.

“Da 15 anni non si hanno più notizie della nostra concittadina Denise – ha detto il Sindaco Quinci – e tutti noi, in primis i genitori ed i familiari, chiediamo verità e giustizia senza abbandonare la speranza”.
Il sindaco ed il presidente del consiglio comunale hanno comunicato ai genitori di Denise Pipitone che domenica primo settembre in concomitanza con il quindicesimo anniversario della scomparsa, la manifestazione di Triathlon olimpico organizzata con il patrocinio del Comune dalla Polisportiva Atletica Mazara sarà dedicata proprio a Denise, invitando i genitori a presenziare alla partenza in programma alle ore 9,15 di domenica nella spiaggia in Città.
Piera Maggio e Piero Pulizzi hanno ringraziato il sindaco ed il presidente del consiglio comunale per i messaggi di vicinanza e solidarietà espressi.

Mazara del Vallo, 30 agosto 2019