Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

FRANCESCO VACCARO MEDAGLIA D’ARGENTO AL WAKO WORLD CUP 2012

Coppa del Mondo in Brasile

“Il secondo posto di Francesco Vaccaro ai mondiali di Kick Boxing svoltisi in Brasile è un’ulteriore conferma delle innate capacità atletiche del nostro concittadino. Esprimo le più sincere felicitazioni per l’importante traguardo raggiunto da Francesco, frutto di un duro e serio allenamento. Auguro al nostro concittadino di continuare a confermarsi in una discipline sportiva quale quella della Kick Boxing che richiede molti sacrifici.”

Lo ha dichiarato l’Assessore allo Sport, Pietro Ingargiola, a seguito del secondo posto raggiunto dal mazarese Francesco Vaccaro, nel corso della Coppa del Mondo di Kick Boxing in Brasile.

L’atleta mazarese è arrivato in finale dopo aver superato i turni di qualificazione. La finale è andata in diretta televisiva in tutto il Brasile. Davanti ad oltre 10 mila persone Francesco Vaccaro, ha affrontato per la medaglia d’oro l’idolo del posto, il brasiliano Thiago Michel, 2 volte campione del mondo e pluricampione PanAmericano, arrendendosi soltanto ai punti.

“E’ stato un vero onore per me - dichiara il vice campione Vaccaro - rappresentare l’Italia nei campionati mondiali e sono orgoglioso di aver conquistato il rispetto della ‘torcida’ e l’encomio del presidente del Coni brasiliano e del Ministro dello Sport del Paese verde-oro”.

Mazara del Vallo 16 Maggio 2012 

TRASPORTI, PROROGATO AL 30 GIUGNO IL CONTRATTO CON L’AST

Cristaldi “ServizIo da rivedere”

“Continuiamo ad assicurare il trasporto pubblico locale con autobus, se pur con costi di gran lunga superiori alle esigue entrate dello sbigliettamento, soprattutto per venire incontro alle esigenze dei numerosi studenti che frequentano gli istituti superiori nella zona dell’Affacciata. La proroga del contratto con l’Ast scadrà il 30 giugno prossimo. Stiamo pensando a nuove modalità di svolgimento del servizio con eventuale liberalizzazione dello stesso”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo, on.le Nicola Cristaldi, con riferimento al servizio di trasporto pubblico locale in autobus attualmente gestito dall’Ast. La Giunta Municipale ha deliberato la proroga del contratto con l’Ast fino al 30 giugno. Successivamente il servizio sarà affidato tramite un bando che dovrà essere elaborato dal dirigente del 3° tecnico, su direttiva della Giunta.

Rammarico viene espresso dal Sindaco Cristaldi per la vicenda del trenino turistico. “Ci sarebbe piaciuto soprattutto per il periodo estivo – spiega Cristaldi -  potere attivare il trasporto di trenino turistico gommato che abbiamo sperimentato con successo per pochi giorni nel 2009, ma purtroppo il Consiglio Comunale non ha compreso l’importanza dell’iniziativa, bocciando per ben due volte in sede di bilancio la nostra proposta”.

 

Mazara del Vallo, 15 Maggio 2012

L'INTERVISTA AL MAZARA CALCIO

Nostra intervista al Presidente Francesco Bica, al Vice Presidente Palumbo e all'assessore allo sport Pietro Ingargiola
L'INTERVISTA AL MAZARA CALCIO

Jimoh, Omolade, Ingargiola, Bica, Cristaldi e Palumbo

MAZARA CALCIO SALVO, OBIETTIVO RAGGIUNTO
Ora si lavora alla prossima stagione

Salvezza conquistata con largo anticipo, Jimoh capocannoniere, tanti giovani “in vetrina”. L’Asd Mazara Calcio può dirsi soddisfatto della stagione agonistica appena conclusa, che lo ha visto protagonista nel campionato di Eccellenza regionale girone A. Francesco Bica, 50 anni, di professione bancario, figlio del compianto Giovanni Bica, massaggiatore storico del Mazara Calcio, è il presidente della maggiore società calcistica mazarese. La redazione del sito www.comune.mazaradelvallo.tp.it ha deciso di ascoltare le impressioni del presidente Bica, del vice presidente Vito Palumbo e dell’Assessore comunale allo Sport Pietro Ingargiola.

D. Presidente Bica, qual è il bilancio della stagione agonistica che volge al termine?
R. Siamo molto soddisfatti per il risultato ottenuto. Abbiamo costruito la squadra puntando sulla voglia dei nostri giovani di mettersi in luce ed affidando la guida tecnica ad Antonio Putaggio, che è stato bravissimo sia nella gestione dello spogliatoio che nella conduzione tecnico-tattica dei nostri ragazzi. Il momento di grave crisi economica ci ha imposto di fare scelte oculate che garantissero, da un lato, la qualità tecnica adeguata al campionato senza svenarci, dall’altro lato, la possibilità di fare emergere il valore di alcuni nostri giovani. Credo che tutto abbia funzionato bene. Del resto, la salvezza diretta senza passare dai play out, era il nostro obiettivo prioritario. Siamo riusciti a centrarlo con largo anticipo rispetto alla fine del campionato e di ciò siamo felici. Il nostro è un progetto di calcio, ma anche sociale…

D. In che senso?
R. Siamo fortemente convinti che il calcio, oltre che pura passione sportiva, debba essere un veicolo di sani valori e debba anche rispecchiare ciò che di meglio offre la nostra comunità. Sono soddisfatto in particolare di un aspetto sociale che abbiamo contribuito ad affermare. Mi riferisco allo stare insieme senza differenze di credo religioso, razza o colore della pelle. La nostra è una Città multietnica, ed anche il Mazara Calcio è stato espressione di multi etnicità. I nostri due attaccanti Omolade e Jimoh sono di origine africana ma da anni sono in Italia a fare calcio e si sono perfettamente inseriti nel nostro tessuto sociale e sportivo. Abbiamo inoltre in squadra alcuni atleti mazaresi a tutti gli effetti, ma le cui famiglie sono originarie del Maghreb. Vorrei citare solo il più giovane, Saber, appena sedicenne ma che già si è messo in luce. La squadra è stata ed è un tutt’uno senza badare al colore della pelle o alla provenienza geografica. Ciò è gratificante sotto ogni aspetto…

D. Qual è stato il rapporto con la pubblica amministrazione?
R. Con l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Cristaldi abbiamo condiviso un bel progetto che ci ha consentito di fare accedere allo stadio numerose persone appartenenti alle fasce sociali meno abbienti. L’Amministrazione ha deciso l’acquisto di migliaia di biglietti di accesso allo stadio per le nostre gare interne. Ciò ha rappresentato per noi un introito certo, ma il fatto che i biglietti siano stati distribuiti ad associazioni di volontariato e soggetti in difficoltà ci ha reso felici perché abbiamo potuto far trascorrere a questi nostri concittadini  alcune ore di spensieratezza e passione con la nostra squadra. Considerato che anche i Comuni e gli enti locali sono alle prese con ristrettezze di bilancio, credo che iniziative del genere vadano nella giusta direzione e raggiungono obiettivi molteplici. Colgo l’occasione, comunque, per ringraziare di cuore il Sindaco Cristaldi e l’Assessore Ingargiola che ci sono stati vicini in ogni occasione.
E proprio Pietro Ingargiola, già arbitro e guardialinee di serie A nonché osservatore Aia per i campionati professionistici, nella qualità di assessore allo sport della Giunta Cristaldi, plaude al lavoro di società e squadra. “Abbiamo molto apprezzato – dice – la serietà, l’impegno e la competenza dei dirigenti del Mazara Calcio e di tutto lo staff tecnico. Con il Presidente Bica, il vice presidente Palumbo e gli altri dirigenti, ci siamo confrontati non perdendo di vista la realtà, che è molto diversa dal passato, quando le pubbliche amministrazioni avevano dalla Regione fondi a iosa che poi erogavano alle società sportive sotto forma di contributo. Oggi ci si confronta con ristrettezze di bilancio, ma la nostra Amministrazione ha fatto quel che ha potuto con un progetto sportivo e sociale molto apprezzato. Vorrei rivolgere infine – conclude Ingargiola – un plauso alla tifoseria che è tra le più competenti e corrette del panorama calcistico siciliano. Anch’io come tifoso spererei  in un programma ambizioso che conduca il Mazara nei professionisti. Ma dobbiamo fare i conti con la realtà. I tifosi sono consapevoli di tutto e non hanno mai perso occasione per garantirci il loro sostegno”.
Vito Palumbo, imprenditore edile, è vice presidente del Mazara Calcio. E’ uno del gruppo di imprenditori che ha sostenuto la squadra anche economicamente.

D. I programmi per la prossima stagione?
R. “Tutto dipenderà dall’esito dei contatti che abbiamo avviato con un gruppo di imprenditori non locali, che hanno apprezzato la nostra gestione e si dichiarano pronti al loro ingresso in società per allestire un programma ambizioso. Abbiamo inoltre contatti con squadre professionistiche siciliane per accordi di collaborazione. Se queste trattative andranno in porto potremo certamente puntare alla promozione, viceversa saremo comunque in grado di migliorarci rispetto a quest’anno che è stato comunque positivo. Puntiamo molto sui giovani. La collaborazione con le scuole calcio locali funziona e tra gli obiettivi c’è quello di valorizzare ulteriormente qualche prodotto del vivaio locale, sperando che possa calcare campi di calcio prestigiosi. C’è la necessità di rinnovare il manto erboso sintetico e spero che i tempi che vengano rispettati”.

Ettore Bruno

TAPPA IN CITTA’ DI FERRARI E MOTO D’EPOCA

Ammirate da centinaia di persone

ferrarilambrettecristaldiAmmirate da centinaia di personeAmmirate da centinaia di personeAmmirate da centinaia di persone

“La collaborazione che abbiamo avviato con il Ferrari Club Sicilia e l’Associazione Lambretta Club Sicilia ha consentito ieri alla Città di Mazara del Vallo di avere un bel movimento di appassionati, provenienti da ogni parte della Sicilia, che hanno avuto modo di apprezzare le bellezze paesaggistiche e monumentali e di gustare le prelibatezze enogastronomiche mazaresi. Anche con queste azioni si sviluppa il turismo”.

Lo dichiara il Sindaco di Mazara del Vallo on.le Nicola Cristaldi, intervenuto ieri mattina nella piazza della Repubblica ai raduni del Moto Lambretta Club e del Ferrari Club Sicilia.

Le moto d’epoca, partecipanti alla seconda prova del Trofeo Turistico Provincia d’Epoca denominato “Vecchie Ruote per la Strada” si sono radunate nella piazza della Repubblica e da lì, alle ore 10,30, hanno iniziato un giro per le principali vie cittadine.

Alle 11 circa hanno fatto il loro ingresso in Città 8 bellissime Ferrari grigie e rosse fiammanti, che sono state parcheggiate nella piazza della Repubblica, ammirate da centinaia di persone.

 

Si allegano 3 foto.

 

 

Mazara del Vallo, 12 Maggio 2012

SBARCHI. ON. CRISTALDI: “COSI' NON REGGIAMO. CI VUOLE IL SOSTEGNO DELLO STATO”

Chiesta riunione tecnica in Prefettura

 

“Stiamo facendo il nostro dovere in linea con le tradizioni di ospitalità e di convivenza che la Città di Mazara del Vallo ha sempre dimostrato, ma lo Stato deve aiutarci o non potremo più assolvere ad un compito doveroso ma molto costoso”.

Lo dichiara l'on. Nicola Cristaldi, Sindaco di Mazara del Vallo, a proposito dei sempre più frequenti sbarchi di immigrati in città.

“Arriva gente di ogni genere ed a tutti cerchiamo di fornire una prima risposta con vestiario, nutrizione ed assistenza morale ma le nostre strutture non sono idonee ad ospitare un fenomeno così vasto ed in crescita. Tra l'altro, non tutti quelli che arrivano hanno rispetto per le strutture ospitanti e così i danni riportati cominciano ad essere ingenti per le nostre casse. Non si può pretendere – dice il Sindaco di Mazara del Vallo – che noi si assolva ad un compito che dovrebbe essere dello Stato senza averne alcun sostegno se non nelle forze dell'ordine e nella Prefettura che, comunque, non intervengono certamente con risorse finanziarie. Siamo pronti a continuare nella nostra azione di ospitalità se lo Stato ci sosterrà finanziariamente, almeno col rimborso delle spese sostenute e documentate. Siamo anche disponibili ad attrezzare apposita struttura di accoglienza se ci perverranno i finanziamenti per adattare immobili di nostra proprietà che potrebbero essere idonei con alcuni interventi strutturali ed igienico-sanitari. Di fatto – aggiunge Nicola Cristaldi – da settimane siamo costretti ad organizzare i nostri servizi in riferimento all'arrivo degli immigrati, con la conseguenza di un calo della qualità di sostegno alla popolazione. Ho chiesto al Prefetto di Trapani di convocare apposita riunione tecnica per affrontare la questione”.

SUCCESSO DEL CONCERTO “LA CREAZIONE” IN CATTEDRALE

Il compiacimento del Sindaco Cristaldi a don Orazio Placenti

“Mi congratulo con don Orazio Placenti, parroco della Cattedrale di Mazara del Vallo, per avere organizzato un grande momento di musica organistica e corale con il concerto ‘La Creazione’ diretto dal Maestro Anton Ludwig Pfell. La nostra splendida Cattedrale è stata una location straordinaria di un evento al quale ho avuto il piacere di partecipare a nome della Città di Mazara del Vallo”.

Lo dichiara il Sindaco di Mazara del Vallo, on.le Nicola Cristaldi, con riferimento al Concerto per Coro e Orchestra “La Creazione” di Franz Joseph Haydn eseguito ieri sera in una Cattedrale gremita in ogni ordine di posto, dal Coro e Orchestra di Monaco (Germania) diretto dal Maestro Anton Ludwig Pfell.

L’evento fa parte della XIII Rassegna Internazionale di Musica organistica, corale e da camera con la direzione artistica di Kelems Shnorr e Flavia Odoroso. L’organizzazione è della Parrocchia Signora delle Nazioni in San Eugenio Papa di Palermo, che ha voluto realizzare una tappa del concerto a Mazara del Vallo.

 

Mazara del Vallo, 12 Maggio 2012

STAGIONE CONCERTISTICA “AMICI DELLA MUSICA”

Concorso Pianistico per Giovanissimi

Nell’ambito della 34^ Stagione Concertistica, organizzata dall’Associazione Culturale “Amici della Musica” con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo, si terrà oggi alle 18,15 presso il Teatro Garibaldi, la VII edizione del  Concorso Pianistico per Giovanissimi “Peppuccia Linares Villani”. Ad esibirsi, sullo storico palco del Teatro Garibaldi, giovanissimi pianisti provenienti da tutta la provincia di Trapani.

“Il Concorso Pianistico per Giovanissimi – dichiara la prof.ssa Flora Savona, presidente da 13 anni dell’associazione ‘Amici della Musica’ – chiude una intensa stagione di concerti. Ringrazio il Sindaco Cristaldi e l’intera Amministrazione comunale che, oltre a permetterci di utilizzare lo storico Teatro Comunale, ha consentito che lo stesso ritornasse fruibile per l’intera città. Il successo che la stagione concertistica ha ottenuto è merito anche e soprattutto della location che abbiamo utilizzato, una piccola gemma nel cuore del Centro Storico. Esibirsi su uno storico e glorioso palco come quello del ‘Garibaldi’  - continua la prof.ssa Savona – genera negli artisti un’emozione indescrivibile. Siamo già al lavoro per preparare la 35^ stagione concertistica, che sarà ancora più ricca e impegnativa”.

Mazara del Vallo 12 Maggio 2012 

"DONNA E MADRE"

“Il Silenzio si infrange, la Vita riemerge”

 

Si è svolto presso la sede del Palazzo della Legalità, in via Giotto, il seminario formativo dal titolo “Donna e Madre”. L’evento, organizzato dallo “Sportello Antiviolenza” istituito dall’assessorato alla Politiche Sociali del Comune di Mazara del Vallo, ha visto la partecipazione degli studenti dell’Istituto tecnico Commerciale, “F.Ferrara”, del Liceo Scientifico “G.P. Ballatore e del Liceo Classico “G.G. Adria”. Nel corso dei loro interventi i relatori hanno puntato l’attenzione sulla donna e sulle violenze subite, sia fisiche che psicologiche. Nel corso dell’incontro è stato proiettato un cortometraggio, adatto ad un pubblico giovane, per far riflettere sul tema. Il titolo del seminario “Donna e Madre” è  stato scelto dagli organizzatori in omaggio alla festa della Mamma che ricorre nella giornata di domenica 13 Maggio. Hanno relazionato: la dott.ssa Giovanna Russo, la dott.ssa Rosalba Di Giorgi, l’avv. Agata Vaccaro, la dott.ssa Ivana Calamia, la dott.ssa Maria Grazia Messina, la dott.ssa Emanuela Indomito, la dott.ssa Antonella Romano e la dott.ssa Annamaria Fontana.

Gli studenti,  accompagnati dai docenti Benedetta Corrao, Mariella Titone, Sandra Sorrentino e  Tommasa Sciacca, sono stati protagonisti attivi dell’incontro e hanno presentato degli slogan da loro ideati per la campagna anti violenza del prossimo anno. Lo slogan scelto è : “Il Silenzio si infrange, la Vita riemerge”  creato dal Liceo Scientifico “G.P. Ballatore”

Mazara del Vallo 12 Maggio 2012 

RADUNO FERRARI

Si svolgerà domenica 13 Maggio con inizio alle 10,30 nei pressi di Piazza Mokarta il raduno Ferrari, organizzato  dal “Ferrari Club Sicilia” con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo. I ferraristi dopo il raduno proseguiranno il loro tragitto per sostare nella Piazza della Repubblica, dove le autovetture potranno essere ammirate. Nel corso della giornata i partecipanti faranno un tour della Città per ammirare la bellezze di Mazara del Vallo.

Mazara del Vallo 11 Maggio 2012 

IL LICEO ARTISTICO NOBILE ESPRESSIONE DELL’ECCELLENZA MAZARESE

Il Sindaco incontra gli alunni diversamente abili del Liceo Artistico

Il Sindaco Cristaldi, i docenti di sostegno e gli alunni del Liceo Artistico“Mi complimento con il dirigente scolastico, i docenti e gli alunni del Liceo Artistico della nostra Città, per l’impegno, la creatività e l’innovazione del percorso di studi, che produce risultati apprezzabili. Nel lavoro di questi giovani artigiani ed artisti del futuro c’è una componente importantissima di livello sociale, che la Città di Mazara del Vallo è lieta di premiare, affidando la realizzazione di un vicolo e coinvolgendoli in iniziative culturali e promozionali dell’Amministrazione Comunale”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo, on.le Nicola Cristaldi, incontrando questa mattina nella sala La Bruna del Collegio dei Gesuiti i docenti di sostegno e gli alunni diversamente abili del Liceo Artistico di Mazara del Vallo.

Nel corso dell’incontro gli alunni hanno fatto dono al Sindaco di alcune opere realizzate con svariati materiali e frutto di diversi laboratori (ceramica, design e arredamento, metalli e oreficeria, moda e costume, pittura e scultura). Lavori che il Sindaco Cristaldi ha molto apprezzato per la qualità e la creatività, dichiarando di volerli  utilizzare quali doni a rappresentanti istituzionali italiani ed esteri: un modo per promuovere l’eccellenza mazarese della quale il Liceo Artistico è nobile espressione.

Il primo cittadino, accogliendo una specifica richiesta dei docenti di sostegno, ha confermato che un vicolo di prossima realizzazione sarà affidato agli alunni diversamente abili ed ha invitato gli stessi alunni, unitamente a tutto il Liceo Artistico mazarese, ad esporre le proprie opere l’8, il 9 e 10 giugno nell’ambito della manifestazione internazionale Slow Sea Land che attrarrà a Mazara migliaia di persone ed esperti internazionali dell’enogastronomia. 


Mazara del Vallo, 11 Maggio 2012