Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

PUBBLICATO IL BANDO PER IL MICROCREDITO

Piccoli prestiti di 7.000 Euro garantiti da un fondo comunale destinati a imprese per attività nel centro storico

 

“La pubblicazione del bando per la concessione di piccoli prestiti è il frutto della convenzione siglata con i vertici di Banca Nuova.  La volontà di trasformare chi si trova in momentanea difficoltà finanziaria in un ambizioso imprenditore diventa realtà”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo on.le Nicola Cristaldi, annunciando la pubblicazione sul sito ufficiale del Comune del Bando per la presentazione delle richieste per accedere al Microcredito.

I prestiti sono destinati a ditte di persone fisiche e non a società di capitali. Le istanze, unitamente ai progetti di investimento, dovranno essere presentate entro 45 giorni dalla pubblicazione del bando. Le domande dovranno pervenire, attraverso l’apposito modulo, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, agli Uffici Comunali del 2° Settore,  in via Carmine presso il Palazzo Cavalieri di Malta oppure consegnate in busta debitamente sigillata al protocollo generale del Comune. Sulla busta di richiesta deve essere riportata la seguente dicitura: “ISTANZA PER IL PICCOLO PRESTITO.  

Il Comune valuterà le richieste presentate e trasmetterà le istanze esitate favorevolmente a Banca Nuova che procederà all’erogazione. I progetti dovranno riguardare nuove attività o attività già esistenti nel centro storico e cittadino di Mazara, per acquisto attrezzature e mezzi, o investimenti in sicurezza e lavori, o per l’eliminazione delle barriere architettoniche e la tutela ambientale.

I termini e i modelli per inoltrare le richieste sono liberamente consultabili e scaricabili sul sito ufficiale del comune di Mazara del Vallo all’indirizzo www.comune.mazaradelvallo.tp.it sezione Bandi e Avvisi dell’Albo Pretorio OnLine. Per scaricare i moduli clicca qui.

Gli uffici del 2° settore, Affari Finanziari, sono a disposizione per coadiuvare il richiedente nella compilazione della domanda. 

 

Mazara del Vallo 05 Marzo 2012   

MAZARA DEL VALLO PATRIMONIO DELL’UNESCO PER L’INTEGRAZIONE

Lo propone il Ministro agli Affari Europei della Tunisia Touhami Abdouli

“Mazara del Vallo Patrimonio Mondiale dell’Unesco per l’Integrazione”.
La proposta è stata lanciata ieri sera dal  Segretario di Stato della Repubblica di Tunisia con delega agli Affari Europei, Touhami Abdouli, nel corso della sua visita ufficiale a Mazara del Vallo. “I nostri cittadini ed i nostri Governi – ha dichiarato il Ministro Touhami – potranno avviare la richiesta all’Unesco perché Mazara del Vallo merita questo riconoscimento in quanto esempio d’integrazione a livello internazionale. In questa straordinaria Città – ha dichiarato il Ministro – sono onorato di rappresentare il Governo del mio Paese che con la rivoluzione, per volontà del popolo, ha sconfitto la dittatura e con libere elezioni ha intrapreso il percorso democratico”.

Il Ministro ha ringraziato il Sindaco Nicola Cristaldi, definendolo “un fratello tunisino” per le iniziative che si materializzeranno nei prossimi mesi: la realizzazione di Casa Tunisia e la realizzazione di un centro interculturale nei locali dell’ex cinema Diana.

“La visita del Ministro agli Affari Europei nella nostra Città – ha dichiarato il Sindaco Cristaldi – rafforza ulteriormente l’antico legame di amicizia e collaborazione tra i nostri popoli. Tentiamo di materializzare con interventi concreti questa straordinaria collaborazione anche con alcuni progetti per un totale di 10 milioni di euro di investimenti previsti, che vedono insieme Mazara del Vallo, Città ed Istituzioni della Tunisia. Con uno di questi progetti, che vede coinvolta anche la città spagnola di Malaga, Mazara del Vallo e Madhia effettueremo interventi nel recupero dei centri storici con un interscambio di maestranze e professionalità”.

Il Sindaco Cristaldi ed il Ministro Touhami Abdouli hanno inoltre affrontato il delicato tema degli sforzi di pesca nel mar Mediterraneo. Tra le iniziative in cantiere l’organizzazione di una conferenza internazionale della Pesca che su proposta del Ministro Touhami si svolgerà a Mazara del Vallo con l’auspicio di sancire accordi di collaborazione nell’area euro mediterranea per il corretto sfruttamento e la salvaguardia delle risorse ittiche.


Mazara del Vallo, 05.03.2012

“DONNE E VINO: BINOMIO DI SACRALITA’”

Convegno presso il Collegio dei Gesuiti

 

Si svolgerà giovedì 8 Marzo alle ore 18,00, presso la sala La Bruna del Collegio dei Gesuiti, il convegno dal tema: “Donne e vino: Binomio di Sacralità”. L’evento è organizzato, con il patrocinio della Città di Mazara del Vallo, dall’Associazione Colturale CoolTour Land in collaborazione con l’Associazione Strada del Vino val di Mazara. Interverranno all’incontro: il Sindaco della Città, on.le Nicola Cristaldi, il dott. Alessandro Foraci, Presidente Strada del Vino val di Mazara, la prof.ssa Rita Cedrino, dell’Università degli studi di Palermo, docente di Antropologia culturale, l’arch. Francesca Ajello, Presidente dell’Osservatorio per la dieta Mediterranea CIDEC, l’avv. Nanni Cucchiara, fiduciario della Slow Food Marsala, l’arch. Carmelo Sebbio, dell’Università degli studi di Palermo, docente in Antropologia degli artefatti, la dott.ssa Agata Misuraca, Presidente Fildis Mazara, e Francesco Ditta, Assessore alle Attività Produttive di Mazara del Vallo. Coordina l’incontro l’arch. Maria Luigia Dia, Presidente dell’associazione CoolTour Land.

La giornata di studi, oltre che onorare la Donna nel suo giorno della memoria, vuole essere un monito per illuminare le nuove realtà imprenditoriali, tutte al femminile che hanno, attraverso la dedizione al lavoro, la passione, la professionalità, costruito nel tempo delle realtà concrete e sostenibili nel campo vitivinicolo.

Al termine dell’incontro i convenuti potranno degustare i vini proposti dalle aziende vinicole partecipanti con i prodotti della terra e del mare del territorio mazarese presso il ristorante “La Tana del Lupo”, sito in via XX Settembre.

Mazara del Vallo 05 Marzo 2012

VISITA A MAZARA DEL VALLO DEL PRESIDENTE DI SVILUPPO ITALIA SICILIA AMBASCIATORE VATTANI

Accolto dal Sindaco Cristaldi al Palazzo di Città

Visita al Palazzo Comunale di Mazara del Vallo oggi del Presidente di “Sviluppo Italia Sicilia spa”,  Ambasciatore Umberto Vattani, che nella sua lunga esperienza diplomatica internazionale ha ricoperto in passato anche le cariche di Presidente dell’Istituto per il Commercio Estero e di Segretario generale del Ministero degli Affari Esteri.

Accolto al Palazzo Comunale dal Sindaco on.le Nicola Cristaldi, Vattani era accompagnato dal Presidente del Distretto Industriale della Pesca Cosvap Giovanni Tumbiolo e da funzionari della Regione Siciliana.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati i temi delicati dello sviluppo economico territoriale ed è stata avviata una collaborazione sinergica tra il Comune di Mazara del Vallo e Sviluppo Italia Sicilia che porterà nei prossimi mesi ad iniziative progettuali.

Al termine dell’incontro, il Sindaco Cristaldi ha accompagnato l’Ambasciatore Vattani e la sua gentile consorte in visita al Museo del Satiro, al Collegio dei Gesuiti ed al Teatro Garibaldi.

L’Ambasciatore Vattani ha espresso “vivo compiacimento” per le iniziative del Sindaco Cristaldi tendenti a qualificare le grandi potenzialità culturali della Città di Mazara del Vallo.


Mazara del Vallo, 03.03.2012

VISITA UFFICIALE DEL MINISTRO AGLI AFFARI EUROPEI DELLA TUNISIA

Domenica 4 marzo sarà ricevuto dal Sindaco Cristaldi

“Il Ministro agli Affari Europei della Repubblica di Tunisia, Segretario di Stato Touhami Abdouli, sarà in visita ufficiale a Mazara del Vallo domenica 4 marzo”.

Lo annuncia il Sindaco di Mazara del Vallo on.le Nicola Cristaldi.

L’arrivo del Ministro tunisino agli Affari Europei è previsto alle ore 17,30 di domenica, al Palazzo di Città, dove sarà accolto dal Sindaco Cristaldi.
Seguiranno un incontro con Autorità civili e militari ed una visita nel centro storico.

Mazara del Vallo, 02.03.2012

GLI OLIMPIONICI DI TIRO A VOLO CAINERO, FALCO E LODDE IN VISITA AL PALAZZO DI CITTA’

Raduno pre-olimpico al Policampo di Mazara

“La Città di Mazara del Vallo è onorata di ospitare la Nazionale italiana di Tiro a Volo che certamente si farà onore alle Olimpiadi di Londra. Ringraziamo i nostri campioni, i vertici federali ed il nostro amico Saro Avveduto, vice presidente nazionale Fitav, per avere scelto Mazara del Vallo quale sede del raduno pre-olimpico”.
Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo on.le Nicola Cristaldi, accogliendo al Palazzo di Città la Nazionale di Tiro a Volo specialità “Skeet” che sino a domenica si allenerà al Policampo Olimpionico Provinciale di Tiro a Volo di contrada Castelluzzo.

Chiara Cainero, medaglia d’oro alle Olimpiadi di Pechino 2008, Ennio Falco medaglia d’oro alle Olimpiadi di Atlanta 1996 e Luigi Lodde, vincitore del Campionato del Mondo Universitario del 2008, sono i tre atleti di punta del tiro a volo nazionale che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi di Londra e che sotto la guida del Commissario Tecnico Francesco Fazi e del Preparatore Atletico Francesco Partigiani, si stanno allenando presso il Policampo mazarese in vista dell’importante appuntamento olimpico.

A nome del Presidente nazionale della Fitav Luciano Rossi, il vice presidente Saro Avveduto ha ringraziato il Sindaco Cristaldi e la Città di Mazara per la splendida accoglienza, auspicando che il Policampo mazarese possa tornare ad ospitare presto manifestazioni di prestigio internazionale, come nel 1997 quando la collaborazione tra la Fitav e l’allora presidente dell’Ars Cristaldi consentì che proprio al Policampo provinciale di Mazara si disputassero le prove dimostrative delle Universiadi.

Al termine dell’incontro, conclusosi con uno scambio di doni, atleti, tecnici e dirigenti hanno avuto modo di ammirare il Satiro, il Collegio dei Gesuiti ed i vicoli del centro storico.


Mazara del Vallo, 02.03.2012

PROGETTO SCUOLA – MUSEO

Ricerca, collezionismo e musealizzazione: la scuola al Museo

    

“La piena e fattiva collaborazione tra la nostra Amministrazione e il Museo Interdisciplinare ‘Agostino Pepoli’, ha fatto si che Mazara venisse scelta quale sede per il progetto Scuola-Museo. Un percorso artistico – culturale ideato dal Maestro Pietro Maniscalco e che avrà come tema: ‘l’Immigrazione’. L’iniziativa si svolgerà prevalentemente presso il Collegio dei Gesuiti, da poco restituito alla pubblica fruizione con l’apertura di sale espositive”.

 

Lo ha dichiarato il Sindaco della Città, on.le Nicola Cristaldi, annunciando che dal prossimo 6 Marzo a Mazara del Vallo prenderà il via il progetto Scuola – Museo, un’iniziativa che il Museo Agostino Pepoli realizza in collaborazione con il Comune di Mazara del Vallo.

 

Il progetto è rivolto ai docenti e agli allievi della Scuola Secondaria di secondo grado della provincia di Trapani ed intende mettere in relazione il rinnovato sistema museale, suggerendo agli insegnanti dei percorsi multidisciplinari all’interno dei singoli musei, da sviluppare con i propri alunni secondo le esigenze della programmazione didattica. L’obiettivo è fornire ai giovani gli strumenti idonei alla conoscenza, alla tutela e alla fruizione del patrimonio culturale materiale e immateriale conservato nei musei. Il progetto si articola su tre diversi percorsi didattici, ciascuno dei quali sarà sviluppato autonomamente: il primo dedicato al Museo “A. Pepoli” di Trapani, gli altri due al “Museo del Satiro” ed al “Collegio dei Gesuiti” di Mazara del Vallo.

 

Mazara del Vallo 02 Marzo 2012   

NUOVI IMPIANTI DI LUCE NELLE TRAVERSE DI VIA CALATAFIMI

Domani la consegna dei lavori che termineranno entro 60 giorni

“Prosegue l’azione della nostra Amministrazione per il pieno e funzionale ripristino della pubblica illuminazione nelle vie cittadine e per l’istallazione di nuovi impianti di ultima generazione in grado di garantire risparmio energetico”.

Lo ha dichiarato il Sindaco di Mazara del Vallo on.le Nicola Cristaldi annunciando che domani l’Amministrazione Comunale procederà alla consegna dei lavori per la realizzazione di nuovi impianti di illuminazione pubblica nelle vie ubicate tra la via Salemi e la via Catalafimi all’impresa Geo Plants srl di Agrigento, aggiudicataria dell’appalto con un ribasso del 22,6661% sull’importo a base d’asta di € 40.324,68.

L’impresa dovrà effettuare gli interventi entro 60 giorni. Nuovi impianti di luce saranno installati, in particolare, in tutte le traverse lato destro della via Calatafimi, dall’incontro con via Salemi in direzione piazza Madonna del Paradiso.

Nei mesi scorsi sono stati numerosi gli impianti di pubblica illuminazione, che erano stati oggetto di furti di cavi: nel lungomare, nel sottopasso di via Morello, nella zona di viale America e via Bessarione al Trasmazaro.

Nuovi impianti sono stati invece accesi nella via Marsala dove si è proceduto alla sostituzione dei vecchi e pericolanti pali elettrici sostituendoli con pali ed impianti di ultima generazione che garantiscono anche una maggiore sicurezza per prevenire il fenomeno dei furti di cavi elettrici.

 

Mazara del Vallo, 28 Febbraio 2012

 

A BRACCIA APERTE CONTRO LA DISPERSIONE SCOLASTICA

Al via il progetto dell'Assessorato comunale Pubblica Istruzione e Politiche Sociali

Parte oggi il progetto contro la dispersione scolastica e la prevenzione delle devianze “A braccia aperte” voluto dall’assessorato alle Politiche Sociali e Pubblica Istruzione del Comune di Mazara del Vallo. Il progetto, che coinvolge i 4 circoli didattici cittadini, gli Istituti comprensivi “Borsellino” e “Pirandello” e le scuole medie “Grassa” e “Boscarino”, prevede di aprire le scuole al pomeriggio per dare la possibilità ai ragazzi in difficoltà, grazie ad attività di doposcuola,di recuperare eventuali lacune con un metodo assolutamente innovativo che coniuga studio e attività ricreative.
Destinatari del progetto sono gli alunni segnalati dagli Istituti di età compresa tra i 6 ai 13 anni (primarie e secondarie di primo grado) che potranno fare doposcuola con lezioni nello stesso Istituto frequentato, ma anche attività ludico-sportive.
Collaborano al progetto le Associazioni Onlus Uildm, La Mimosa, River Club, Scacco Club e Circolo Numismatico Mazarese, che hanno messo a disposizione personale volontario.

Obiettivi del progetto sono, in particolare:

  • ottenere uniformità del livello di scolarizzazione;
  • permettere l’inserimento guidato nell’ambiente scolastico;
  • contenere l’evasione della scuola dell’obbligo;
  • favorire la socializzazione;
  • favorire la mediazione dei conflitti interculturali;
  • sviluppare autonomia individuale allo studio;
  • rafforzare il rapporto scuola famiglia.

“Si tratta di un progetto pilota – dichiara l’assessore Riccardo La Rosa – che se riuscirà ad avere una positiva ricaduta sui ragazzi, come auspichiamo, dimostrerebbe ancora una volta quanto la strada intrapresa da questa Amministrazione sia assolutamente quella giusta e in linea con il programma del Sindaco circa l’attenzione alle nuove generazioni”.

 

Mazara del Vallo, 27 Febbraio 2012

LA VIA MONCENISIO SARA’ RIQUALIFICATA

Il 19 Marzo la gara d’appalto

"Con gli interventi di urbanizzazione primaria nella via Moncenisio proseguiamo l'azione di
riqualificazione già avviata con successo dalla nostra Amministrazione, che interesserà nei prossimi
mesi ampie aree del territorio urbano mazarese".

Lo dichiara il Sindaco di Mazara del Vallo on.le Nicola Cristaldi, annunciando che il 19 marzo
l'Ufficio comunale Appalti e Contratti procederà al pubblico incanto per I'aggiudicazione dei lavori
di realizzazione della rete acque bianche, acque nere, rete idrica ed illuminazione della via
Moncenisio, popolosa traversa della via Valdemone. L'importo a base d'asta dell'appalto è di €
76.562,40.

Da anni, i cittadini residenti nella zona chiedono gli interventi di riqualificazione urbanistica. La
Giunta Cristaldi, nella seduta di fine anno, ha approvato il progetto tecnico esecutivo della via
Moncenisio, unitamente ad altri due progetti che presto andranno anch'essi in gara: la realizzazione
della rete fognaria nella via Beato Padre Giacomo Cusmano e la sistemazione della via Litsz.


Mazara del Vallo, 24.02.2012