Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

ORARIO ESTIVO CENTRO COMUNALE DI RACCOLTA DI VIA MARSALA

Dal 22 luglio al 30 settembre
Da lunedì 22 luglio e fino al 30 settembre 2019 sarà in vigore l'orario estivo del Centro Comunale di Raccolta di via Marsala (di fronte Lidl).
 
Questi gli orari di apertura al pubblico:
 
Lunedì e martedì, dalle ore 7 alle ore 14; 
mercoledì, giovedì, venerdì e sabato, dalle ore 7 alle ore 13. Domeniche e festivi chiusura.
 
Al Centro Comunale di Raccolta di via Marsala è possibile conferire  frazioni differenziate di rifiuti (carta, cartone, plastica, vetro, alluminio,   pile esauste, apparecchiature elettroniche, vestiario ed altri materiali purché differenziati). Non vengono accettati dal Ccr né umido né secco che vanno conferiti esclusivamente secondo il calendario di raccolta porta a porta.
Per gli ingombranti è sempre disponibile il servizio di ritiro a domicilio. E' un servizio gratuito, basta prenotare al numero verde 800550811 per chi chiama da rete fissa e 3294978597 per chi chiama da mobile. Occorre indicare all'operatore o alla segreteria telefonica il nome, numero telefonico, indirizzo, numero e tipologia dell'ingombrante o degli ingombranti per cui si richiede il ritiro. L'utente sarà ricontattato e sarà concordato un appuntamento per il ritiro.
Mazara del Vallo, 20 luglio 2019 

 

 

DICHIARAZIONE ASSESSORE AL BILANCIO CATERINA AGATE

SU RICHIESTA CANONE DI CONCESSIONE AD ITALGAS
 
“Il solerte lavoro della nuova amministrazione mirato al recupero di nuove entrate, facendo pagare quanto previsto dalla legge a quelle aziende, concessionarie di pubblici servizi, che sul nostro territorio hanno impianti e strutture, sta dando i primi frutti con un’inversione di tendenza rispetto al passato”.

Lo dichiara l’assessore comunale al Bilancio Caterina Agate, esprimendo soddisfazione per l’approvazione da parte della Giunta Municipale della richiesta del Comune nei confronti di Italgas Reti spa di un canone di concessione del 10% dei vincoli di ricavi sulla distribuzione gas, a partire dal primo gennaio 2019 e comunque fino all’affidamento del nuovo servizio.

“Anche se non è possibile quantificare una stima esatta – sottolinea l’assessore Agate - ci aspettiamo un introito di circa 100 mila euro annui. Ci aspettiamo inoltre che il comune di Trapani, capofila dell’ambito provinciale,  avvii celermente le procedure per il nuovo appalto per la concessione del servizio di distribuzione gas che potrebbe fare introitare ulteriori 500 mila euro l'anno alle casse del nostro Comune. Dispiace – conclude l’assessore Agate – che non si sia provveduto prima a richiedere quanto dovuto alla nostra Città e si sia dovuto attendere il nostro insediamento per questa ed altre vicende che stiamo affrontando nel primario interesse della nostra Comunità”.
 
 

Mazara del Vallo, 20 luglio 2019  

<< SI SBLOCCA IL DRAGAGGIO DEL PORTO. L’AVVIO DEI LAVORI ENTRO L’ANNO >>

L’annuncio del Sindaco Quinci dopo un sopralluogo congiunto con l’ing. Teresi della Regione Siciliana

“Oggi è un’ottima giornata per Mazara del Vallo. Abbiamo la certezza che entro l’anno inizieranno le operazioni di dragaggio del porto canale che tornerà finalmente vivibile dopo anni”.


Lo annuncia il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, al termine di un sopralluogo congiunto nell’area del porto canale con l’ing. Giancarlo Teresi, dirigente del Servizio 7 dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture, delegato dal Governatore Musumeci.
“A seguito dell’ordinanza di Protezione Civile regionale – spiega il Sindaco - la nostra Amministrazione e la Regione Siciliana, oggi rappresentata qui a Mazara del Vallo dal dirigente del Servizio 7 dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture, ing. Giancarlo Teresi, accompagnato dal nostro concittadino ed ex parlamentare Toni Scilla, avviano le azioni propedeutiche che consentiranno, finalmente, l’inizio a breve dei lavori di dragaggio del porto”.


“Dal nostro insediamento – prosegue il Sindaco – abbiamo avviato una proficua sinergia istituzionale con la Regione Siciliana e gli altri Enti e non è un caso che solo ora, dopo il nostro insediamento, riusciamo a sbloccare un’opera attesa da anni dai cittadini, dalla marineria e da tutte le forze economiche di Mazara del Vallo, d'intesa con il Governatore Musumeci che ringraziamo. Il porto tornerà vivibile e sarà finalmente potenziato!”.

Mazara del Vallo, 19 luglio 2019

IL COMUNE CHIEDE IL CANONE DI CONCESSIONE DEL 10% DEI RICAVI A ITALGAS RETI SPA

Delibera della Giunta Quinci

A seguito di quanto annunciato nell’ultima conferenza stampa di venerdì scorso, la Giunta Municipale di Mazara del Vallo presieduta dal sindaco Salvatore Quinci ha approvato l’atto deliberativo con il quale si richiede all’attuale concessionario del servizio di distribuzione gas “Italgas Reti spa” di erogare al Comune di Mazara del Vallo il canone di concessione, nella misura massima consentita dalla legge, il 10% dei vincoli di ricavi sulla distribuzione, a partire dal primo gennaio 2019 e comunque fino all’affidamento del nuovo servizio.

L’amministrazione chiarisce che con riguardo alle somme che saranno versate dalla concessionaria saranno attivati prioritariamente meccanismi di tutela relativi ai costi dei consumi di gas da parte di utenti di fasce deboli della popolazione anche attraverso i servizi sociali.

Non è al momento quantificabile l’introito che deriverà da questo atto deliberativo ma in ogni caso costituirà un’entrata finanziaria aggiuntiva per l’Ente.

La concessione del servizio per la distribuzione gas nel territorio di Mazara del Vallo era stata avviata il primo gennaio 1989 a cura di Siciliana Gas, poi incorporata a Italgas Reti spa. Il contratto, dopo un rinnovo tacito decennale, è scaduto il 31 dicembre 2018 senza possibilità di rinnovo tacito per un ulteriore decennio come da nota del Comune di Mazara del Vallo del 2017.

La nuova normativa prevede che la gara d’appalto per l’aggiudicazione della nuova concessione di distribuzione del gas metano avvenga non più su base comunale ma su base provinciale. Nelle more che tale gara venga espletata da parte del comune capofila dell’ambito provinciale, Trapani, il Comune di Mazara del Vallo richiede ad Italgas il 10% dei vincoli di ricavi della distribuzione.

In conferenza stampa il sindaco Quinci ha chiarito che la vicenda della concessionaria della distribuzione rete gas nulla ha a che fare con la vicenda del metanodotto Algeria – Italia per la quale il Comune di Mazara del Vallo fa parte della commissione locale istituita in Capitaneria di Porto per accertare se il fenomeno dell’erosione della costa è stata causata dal gasdotto. Il soggetto responsabile del gasdotto è infatti la società TMPC, la cui rappresentante legale in Italia è Mariconsult.

 

Mazara del Vallo, 18 luglio 2019 

GLI EVENTI IN PROGRAMMA OGGI IN CITTA'

Processione Madonna del Paradiso ed Eventi Mazara Live

Questa sera si segnalano tre eventi di richiamo nella Città di Mazara del Vallo.


- Processione Madonna del Paradiso: Nell'ambito delle celebrazioni di Maria Santissima del Paradiso, patrona della Diocesi e compatrona di Mazara del Vallo, questa sera è in programma la Processione del simulacro tra le vie del quartiere, con partenza e rientro nella chiesa Cristo Re. Diopo la Santa Messa in programma alle ore 19, alle ore 20 inizierà la Processione con il seguente percorso: piazza Cristo Re, via Volturno, via Guglielmo Marconi, via Archimede, via Salemi, via Potenza, via Gerusalemme, via Valdemone, via Empedocle Argentino, via Luigi Pirandello, via Luigi Capuana, via Madonna dell'Alto, via Arturo Toscanini, via Cappuccini con rientro nella chiesa di Cristo Re.

Per garantire la sicurezza e la scorrevole viabilità, il dirigente comandante della Polizia Municipale ha disposto divieti di sosta e circolazione nelle vie interessate al percorso.


MAZARA [LIVE]: Gli eventi proseguono oggi con un appuntamento culturale: alle ore 19,30 al Collegio dei Gesuiti presentazione del libro "
Cetti Curfino" di Massimo Maugeri. Moderatrice la professoressa Maria Pia Sammartano.

Per info e dettagli è possibile consultare la pagina:
MAZARA LIVE EVENTI

 
FIERA DEL PONENTE
: Prosegue nella Passeggiata Consagra del lungomare la Mostra mercato Fiera del Ponente, organizzata da Medifiere con il patrocinio del Comune. La mostra resterà aperta fino al 21 luglio.

Mazara del Vallo, 17 luglio 2019 

IL NUNZIO APOSTOLICO IN MAROCCO MONS. VITO RALLO INCONTRA IL SINDACO E LE FORZE DELL’ORDINE

Accolto al Palazzo di Città

 

L’Arcivescovo Mons. Vito Rallo, Nunzio Apostolico in Marocco, ha reso visita stamani al Palazzo Comunale di Mazara del Vallo, aderendo all’invito rivoltogli dal sindaco Salvatore Quinci.

Il primo cittadino, insieme al presidente del consiglio comunale Vito Gancitano, ha accolto mons. Rallo al Palazzo Comunale dove si è tenuto un primo incontro riservato con le autorità civili e le forze dell’ordine del territorio e successivamente un incontro con gli operatori dell’informazione.

“E’ la prima volta che un sindaco mi invita al Comune della mia città natale – ha detto mons. Rallo - ed ho accolto con piacere e gioia tale invito. Per me è una bella occasione di rivolgere alla nuova amministrazione ed al nuovo consiglio comunale l’augurio di buon lavoro. L’amministrazione va sostenuta ed accompagnata, occorrono anche le critiche purché siano costruttive e soprattutto occorre agire con spirito di servizio nell’esclusivo interesse della Comunità. La nostra Città – ha proseguito mons. Rallo - è vocata all’accoglienza ma occorre lavorare molto e quotidianamente nella direzione che anche il Marocco ha intrapreso: accogliere, proteggere, promuovere ed integrare. Il Marocco – ha sottolineato il Nunzio Apostolico – è un Paese guidato da un re che pur essendo uno dei massimi rappresentanti dell’Islam è definito principe e protettore dei ‘credenti’ e quindi di tutte le religioni che possono essere professate liberamente. E’ un Paese, il Marocco, che combatte fermamente il terrorismo sia con le azioni che con l’educazione. Un Paese che al concetto di tolleranza preferisce il concetto ed il valore della mutua conoscenza. Mi auguro che anche a Mazara del Vallo ci possa essere vera integrazione nel rispetto delle regole ma una condizione fondamentale è che ci sia una crescita economica e di valori”.

Il sindaco Salvatore Quinci, nell’accogliere mons. Rallo e nel ringraziarlo per avere accettato l’invito della Città di Mazara del Vallo, ha espresso i sentimenti di “orgoglio ed emozione” per l’opera spirituale che mons. Rallo sta svolgendo in Marocco ed ha svolto in varie parti del Mondo in rappresentanza della Santa Sede.

All’incontro è stato presente anche il rappresentante della comunità marocchina a Mazara del Vallo, Mohamed El Mrieh, che ha preannunciato una visita in Città del Console generale del Marocco in programma nei prossimi giorni.

 

Mazara del Vallo, 17 luglio 2019   

  

DERATTIZZAZIONE E DISINFESTAZIONE, SECONDA TRANCHE DI INTERVENTI

Venerdì 19 luglio nei quartieri Mazara Due e Via Potenza
“Proseguono gli interventi di derattizzazione e disinfestazione del territorio che abbiamo avviato la scorsa settimana. Venerdì 19 luglio le azioni di disinfestazione e derattizzazione interesseranno le zone di Mazara Due e quartiere via Potenza dove da anni non si effettuano interventi mirati. Per la derattizzazione non occorre alcun accorgimento, per la disinfestazione consigliamo in maniera prudenziale ai residenti di tenere chiusi porte, finestre e battenti e di non tenere panni stesi dalla serata di venerdì all’alba di sabato. La prossima settimana proseguiremo con altre zone ed anche con la deblattizzazione che abbiamo già avviato con un primo intervento nel territorio”.
Lo ha detto l’assessore comunale ai Servizi alla Città Michele Reina annunciando che dalle ore 15 di venerdì 19 luglio saranno avviate le operazioni di derattizzazione dei quartieri di Mazara Due e via Potenza, mentre dalle ore 23 inizieranno le operazioni di disinfestazione dei due quartieri.


Mazara del Vallo, 17  luglio 2019
 

AMBIENTE, RACCOLTA SECCO FINO ALLE ORE 17

Raccolta umido regolare la scorsa notte

L’Ufficio Ambiente rende noto che si è svolto regolarmente questa notte il servizio di raccolta porta a porta delle frazioni di umido/organico, mentre proseguirà fino alle ore 16 il servizio di raccolta delle frazioni di secco residuale.

Si invitano gli utenti, pertanto, a mantenere esposti fino alle ore 16 i mastelli di colore grigio per consentire il completamento della raccolta del secco entro il pomeriggio di oggi.

 

Mazara del Vallo, 17  luglio 2019

 

ORARIO ESTIVO DEL CIMITERO COMUNALE: APERTO TUTTI I GIORNI DALLE 8 ALLE 14

Eventuali urgenze pomeridiane saranno garantite con il personale reperibile

 

Nuovo orario estivo del cimitero comunale, che fino al 30 settembre 2019, osserverà i seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì alla domenica, dalle ore 8 alle ore 14.

Lo rendono noto il dirigente del settore tecnico ing. Nicolò Sardo ed il responsabile dei servizi cimiteriali ing. Pietro Calandrino.

Eventuali urgenze pomeridiane saranno garantite dal personale reperibile.

Con propria direttiva, il dirigente del settore tecnico ing. Nicolò Sardo ha inoltre disposto che ai soggetti privati sarà consentito di effettuare lavori all’interno del cimitero comunale esclusivamente nelle giornate di martedì e giovedì, dalle ore 9 alle ore 12.  

 

Mazara del Vallo, 17  luglio 2019 

 

 

UFFICIALE IL PASSAGGIO AL COMUNE DELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PORTUALE

Sottoscritto il protocollo d’intesa tra Comune e Regione. Soluzione individuata sia per il ripristino della illuminazione del piazzale Quinci, delle banchine Pammilo e Ducezio che per la manutenzione dei nuovi impianti del porto nuovo

 

“Dopo un proficuo dialogo, che è stato avviato fin dal nostro insediamento, questa mattina a Palermo abbiamo siglato il protocollo d’intesa con l’assessorato regionale alle Infrastrutture e Trasporti che ci consentirà di gestire direttamente tutti gli impianti di illuminazione portuale. Potremo finalmente riportare la luce al piazzale Quinci e nelle banchine Pammilo e Ducezio da anni al buio e ci potremo occupare della manutenzione”.

Lo annuncia l’assessore comunale all’Innovazione e all’Energia Vincenzo Giacalone.

Il protocollo d’intesa tra il Comune e la Regione Siciliana è stato stipulato questa mattina nella sede del Dipartimento regionale della Mobilità, delle Infrastrutture e dei Trasporti dal direttore generale dr. Fulvio Bellomo e, per il Comune di Mazara dall'ing. Nicolò Sardo, alla presenza dell'assessore Vincenzo Giacalone e del dirigente del Servizio 8 dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture e Trasporti, arch. Carmelo Ricciardo. 

La sottoscrizione del protocollo è avvenuta dopo una fitta serie di incontri e dopo l’approvazione da parte della Giunta municipale presieduta dal sindaco Quinci dello schema di protocollo, ratificato dalla Regione.  

Diventa ufficiale da oggi, quindi, il passaggio al Comune della gestione per la manutenzione degli impianti di illuminazione portuale ubicati nel lungomazaro Ducezio (via Derna), lungomare Pammilo (via Rizzo), via Molo Caito, piazzale Quinci e lungomare Fata Morgana.

Il Comune si farà carico dei costi di manutenzione stimati in circa 20 mila euro annui.

“La soluzione trovata e condivisa anche dal Genio Civile di Trapani – sottolinea l’assessore Giacalone - ci consentirà anche la manutenzione dei nuovi impianti di illuminazione del porto nuovo che saranno potenziati con pannelli fotovoltaici. Ciò garantirà anche un risparmio di consumi e quindi economico nel pieno rispetto dell’ambiente. In questo modo potremo intervenire direttamente e garantire illuminazione e sicurezza all’intera area portuale”.

 

Mazara del Vallo, 16 luglio 2019