Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

Istituito il senso unico di marcia nella via Volturno

Modifiche apportate per il miglioramento della viabilità

“Con l’obiettivo di razionalizzare il traffico veicolare, come richiesto da molti residenti della zona di via Volturno, abbiamo deciso di modificare la viabilità istituendo nella via Volturno il senso unico di marcia. La Polizia Municipale sta ultimando la sistemazione dell’apposita segnaletica. Come avvenuto per altre modifiche testeremo gli effetti della nuova viabilità”.

Lo ha detto l’assessore comunale alla Viabilità Vincenzo Giacalone, annunciando l’istituzione del senso unico di marcia nella via Volturno ed alcune modifiche a vie adiacenti: i provvedimenti sono contenuti nell’ordinanza n. 300 di oggi del Comandante della Polizia Municipale Salvatore Coppolino.

In particolare nella via Volturno sono previsti:

  • Istituzione del senso unico di marcia nel tratto compreso tra la via Guglielmo Marconi  e la via Salemi, secondo il senso di marcia da via Guglielmo Marconi verso la via Salemi;
  • mantenimento del doppio senso circolatorio nel tratto compreso la via Gugliemo Marconi e la via Val di Noto;
  • nel tratto di strada compreso tra la via Gugliemo Marconi e la via Salemi, è consentita la sosta sul lato destro, lato numeri civici dispari;
  • nel tratto di strada compreso tra la via Gugliemo Marconi e la via Val di Noto, è consentita la sosta sul lato numeri pari;
  • istituzione di divieto di fermata dal civico 24 al civico 28.

 

Mazara del Vallo, 27 settembre 2019

Affidamento aree a verde ed aiuole a sponsors e associazioni

L’assessore Giacalone invita aziende ed associazioni a farsi carico della manutenzione secondo quanto previsto dall’apposito regolamento del 2007

“E’ intendimento della nostra amministrazione coinvolgere sempre più privati ed associazioni nella cura del verde pubblico, attraverso il loro impegno quali sponsor, in particolare, per la cura e manutenzione di aiuole e spazi a verde. L’apposito regolamento è già in vigore da anni ed alcuni spazi a verde ed aiuole sono già affidati per la manutenzione, ma tale strumento può essere ancor meglio utilizzato, dando una mano all’ambiente ed alla Città”.

Lo ha detto l’assessore comunale alla viabilità Vincenzo Giacalone, annunciando che nella sezione modulistica del portale istituzionale sono stati pubblicati: l’avviso affidamenti per la manutenzione di aree a verde pubblico, lo schema di convenzione sponsor, soggetti privati, i moduli relativi alla documentazione occorrente e le specifiche tecniche dei cartelli.

La documentazione è prevista dal “Regolamento comunale per la gestione e la manutenzione delle aree a verde pubblico da affidare a soggetti privati o sponsor” deliberato dal Consiglio comunale nel 2007.

 In particolare, lo sponsor o il soggetto privato si impegna ad effettuare la manutenzione del verde pubblico a proprie cura e spese, in cambio di un ritorno di immagine grazie all'esposizione di cartello informativo pubblicitario connesso all’intervento ed esentato dalla tassa per la pubblicità. Gli affidamenti avvengono mediante stipula di Convenzione.

E’ possibile scaricare la modulistica accedendo all’home page del portale istituzionale e cliccando su modulistica online, oppure direttamente da questo link:  http://www.comune.mazaradelvallo.tp.it/portale-servizi/modulistica/modulistica-aree-a-verde

Mazara del Vallo, 26 settembre 2019

 

Operazione antiabusivismo commerciale nella piazzetta dello Scalo

Il pesce sequestrato era privo di tracciabilità

E’ di 140 chili di pesce sequestrato il bilancio dell’operazione antiabusivismo commerciale messa a segno nelle scorse ore dagli agenti della Polizia Municipale di Mazara del Vallo, nel corso dei consueti controlli nella piazzetta dello Scalo.

Nel corso di due distinti passaggi di una pattuglia nella zona, gli agenti si sono accorti della presenza di abusivi dediti alla vendita del pesce. In entrambi i casi, alla vista degli agenti gli abusivi si sono dati alla fuga lasciando sul posto il prodotto ittico oggetto della vendita.

A causa dell’assenza della tracciabilità, è stata ordinata la distruzione del pesce sequestrato.
I controlli, sollecitati dall’amministrazione comunale e coordinati dal comandante della Polizia Municipale Coppolino proseguiranno in maniera costante.

Mazara del Vallo, 25 settembre 2019

Il Comune assumera’ un autista di scuolabus tramite il centro per l’impiego

L’avviso è pubblicato al Centro per l’Impiego di Mazara del Vallo che cura l’intera procedura. Il 9 ottobre dalle ore 9 alle ore 13 il reclutamento della manodopera

Il Dipartimento regionale del Lavoro della Regione Siciliana ha reso noto che è pubblicato all’albo del Centro per l’impiego di Mazara del Vallo un avviso pubblico che riguarda la richiesta di assunzione da parte del Comune di Mazara del Vallo, di un collaboratore tecnico categoria B con la mansione di autista di scuolabus.

Lo stesso Dipartimento regionale del Lavoro rende noto che il reclutamento della manodopera  avverrà il giorno 9 ottobre, dalle ore 9 alle ore 13, presso la sede del Centro per l’Impiego di Mazara del Vallo ubicato nella via Castelvetrano n. 38/a. Come chiarito dal dirigente del Centro per l’Impiego, i presenti in sala, in possesso del titolo di studio della scuola dell’obbligo e della patente D  CQC, potranno consegnare le domande direttamente ed allegare i titoli comprovanti quanto dichiarato nelle stesse domande: titolo di studio, patente, carico familiare, oltre ai documenti di riconoscimento e codice fiscale.

 In base alla normativa in vigore che regolamenta le chiamate nella pubblica amministrazione per le categorie A e B, il Centro per l’Impiego elaborerà una graduatoria di merito che terrà conto anche di età e carico familiare e successivamente comunicherà al Comune il nominativo del primo in graduatoria. Il Comune procederà quindi ad una prova tecnica pratica alla quale non sarà data valutazione in termini di punteggio ma avrà l’obiettivo di appurare la capacità tecnica legata alla mansione di autista di autobus. Conclusa questa procedura si procederà all’assunzione a tempo indeterminato in ruolo di collaboratore tecnico categoria B, posizione economica di accesso B3 con la mansione di autista di scuolabus.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al Centro per l’Impiego di Mazara del Vallo.

L’Ufficio Personale del Comune di Mazara del Vallo sottolinea che l’intera procedura, ad eccezione della verifica tecnica successiva alla elaborazione della graduatoria  è di competenza del Centro per l’Impiego e che l’assunzione di un autista di scuolabus era prevista nel piano occupazionale 2018.

BANDO

Mazara del Vallo, 25 settembre 2019

Il mazarese Leo De Santi miglior bassista dell’anno

Il plauso del Sindaco Quinci per l’affermazione del bassista mazarese al “Bassist of the year Competition 2019”

“Esprimo il plauso dell’amministrazione comunale al nostro giovane concittadino Leonardo De Santi, che ha vinto a Londra il ‘Bassist of the year Competition 2019’, contest musicale di grande prestigio  internazionale. De Santi è stato ritenuto il migliore bassista da una giuria tecnica di musicisti e giornalisti e ciò è motivo d’orgoglio per tutta la comunità mazarese”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, a seguito dell’affermazione del giovane bassista mazarese Leonardo De Santi, che ha trionfato al contest “Bassist of the year” di Londra, organizzato da importanti riviste del settore quali:  Music Radar, Guitarist, Total Guitar, Guitar Techniques, Guitar World, Guitar Player, Bass Player and Bass Guitar magazines.

Al Business Design Center, Leonardo De Santi ha suonato dal vivo una versione del suo brano Ananda tratto dal progetto musicale Meraki ed ha vinto in finale, preferito agli altri due finalisti: il norvegese Andreas Oxholm e la francese Marine Courtin.

La vittoria al contest londinese è un importante passo della carriera musicale di Leonardo De Santi, che dopo gli inizi alla scuola di Fabio Crescente ha proseguito gli studi al Conservatorio Bellini di Palermo ed ha già all’attivo qualificate collaborazioni musicali.

 L'esibizione di Leo De Santi

Mazara del Vallo, 24 settembre 2019

Celebrazione eucaristica all'Autoparco comunale

In occasione della Giornata Nazionale della Protezione Civile

“I volontari della Protezione Civile, con il loro impegno, la passione ed il sacrificio, hanno scritto pagine importanti di grande solidarietà in tutto il territorio nazionale, anche a prezzo della vita, e rappresentano un esempio per tutta la comunità”.

Lo ha detto don Vincenzo Aloisi nel corso della celebrazione eucaristica officiata ieri presso il Centro Operativo Comunale di Protezione Civile dell’Autoparco di contrada Affacciata,  in occasione di San Pio da Pietrelcina, Santo Patrono dei Volontari della Protezione Civile.

Alla manifestazione, promossa dall’Organizzazione Nazionale Fedelambiente ODV, hanno partecipato le associazioni di Protezione Civile Vigili del Fuoco in Congedo, Caccia e Pesca, Guardie Ambientali Trinacria e Associazione radioamatori italiani.

Presenti, in rappresentanza dell’amministrazione comunale: l’assessore comunale ai lavori Pubblici Michele Reina, il presidente del consiglio comunale Vito Gancitano ed il comandante della Polizia Municipale Salvatore Coppolino.

Nella duplice qualità di comandante dei Vigili Urbani e di dirigente responsabile della Protezione Civile comunale, il Comandante Coppolino ha ricevuto dal presidente di Fedelambiente Stefano Decina un “Attestato di Benemerenza”. Lo stesso presidente Decina ha consegnato inoltre un “Attestato di stima e riconoscenza” all’Agente di Polizia Municipale Antonio Quinci per le attività di Protezione Civile,  mentre a don Aloisi in ricordo della giornata, è stata donata una riproduzione di San Pio.

Il Comandante Coppolino ha espresso un sentito ringraziamento ai volontari di Protezione Civile, sottolineando l’importanza del loro ruolo ed il grande supporto che quotidianamente forniscono. Infine il Comandante ha espresso l’auspicio che “lo sforzo di fare qualcosa per la Città coinvolga tutti, non solo i volontari di Protezione Civile, perché – ha concluso – la Città è di tutti e va amata e salvaguardata come fosse casa propria”.

                                

Mazara del Vallo, 24 settembre 2019

Il mazarese Emanuele Bucca alle Olimpiadi di Tokyo 2020

Dopo Europei e Mondiali l’arbitro internazionale di scherma approda alla competizione olimpica
“Esprimo il compiacimento della Città al nostro concittadino Emanuele Bucca, arbitro internazionale di Sciabola e Fioretto, che dopo numerose e qualificate esperienze europee e mondiali, è stato designato dalla Federazione Internazionale di Scherma ad arbitrare alle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020. Per Bucca è un traguardo straordinario che riempie di orgoglio l’intera comunità mazarese”.


Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, esprimendo un pubblico plauso e le congratulazioni della Città al mazarese Emanuele Bucca, designato ad arbitrare le competizioni olimpiche di scherma a Tokyo 2020.

Mazara del Vallo, 23 settembre 2019 

I VERTICI DELLA LEGA NAVALE ACCOLTI DAL SINDACO QUINCI

Il nuovo presidente Tilotta a colloquio con il primo cittadino
Il neo presidente della Lega Navale Sezione di Mazara del Vallo, Pietro Tilotta, accompagnato dal dott. Giuseppe Marino, in rappresentanza del nuovo Consiglio direttivo, è stato accolto al Palazzo di Città dal Sindaco Salvatore Quinci, per un primo incontro ufficiale dopo il rinnovo del consiglio direttivo avvenuto nei giorni scorsi.
 
Nell’esprimere il compiacimento per le attività portate avanti dalla Lega Navale di Mazara, prima dal presidente uscente Giammarinaro ed ora dal neo presidente Tilotta, il sindaco Quinci ha formulato al nuovo Consiglio direttivo gli auguri di un proficuo lavoro, con l’auspicio che la collaborazione istituzionale e la sinergia tra Comune e Lega Navale portino ad un miglioramento sia infrastrutturale che di servizi con effetti positivi per il turismo e l’economia.
 
Nel corso dell’incontro, il sindaco Quinci ha ribadito i sentimenti di ottimismo per lo sblocco delle procedure inerenti i lavori di dragaggio del porto canale ed ha auspicato una sempre migliore progettualità per mettere al centro dell’azione amministrativa la portualità ed anche la nautica da diporto.
 
Al termine dell’incontro il presidente Tilotta ed il componente del consiglio direttivo della Lega Navale Marino hanno omaggiato il Sindaco con una targa ricordo.
 

Mazara del Vallo, 23 settembre 2019 

CONFERENZA STAMPA DEL SINDACO QUINCI

Il resoconto

Questione rifiuti, bilancio, depurazione, dragaggio del porto: questi i principali argomenti trattati dal Sindaco Salvatore Quinci,  rispondendo alle domande dei cronisti, nel corso della consueta conferenza stampa quindicinale tenutasi questa mattina nella Galleria Sicilia del Palazzo dei Carmelitani.

Sulla questione “Ccr ex Stella d’Oriente” sollevata in riferimento ad alcuni interventi social che paventavano problemi di irregolarità, il Sindaco ha chiarito: “tutto regolare, come attestato dal nostro esperto ambientale ing. Francesco Seidita! E’ assolutamente normale che una cassa a chiusura ermetica possa subire un guasto, che è stato subito ripristinato in 24 ore. Sui rifiuti, come sul dragaggio del porto ed altre questioni importanti per la collettività – ha auspicato il Sindaco – mi auguro ci sia unità e non divisioni”.

Sul fronte delle azioni di contrasto all’inciviltà  “dopo le oltre 500 multe elevate a chi abbandona rifiuti in strada” il Sindaco ha annunciato una serie di controlli incrociati per scoprire chi non si è registrato e non ha ritirato i mastelli ed ha inoltre annunciato il potenziamento degli impianti di videosorveglianza.

Sul fronte della differenziata il primo cittadino ha reso noti i dati ufficiali del mese di luglio 2019: il 71,33% “addirittura superiori a quelli di febbraio nonostante i noti problemi degli impianti di compostaggio”.

Di efficientamento del servizio rifiuti, anche rispetto ai costi, il Sindaco ha parlato illustrando una tabella ed esprimendo “disappunto per l’impossibilità di intervenire sul capitolato della gara d’appalto quinquennale per quanto attiene l’introito della differenziata, che al momento – ha detto il Sindaco – va al consorzio che gestisce il servizio, mentre in altri comuni il ricavato della vendita di carta, plastica, cartone ed altri materiali differenziati va agli stessi comuni”.

Sul fronte “dragaggio del porto”, oggetto di una riunione ieri a Palermo, il Sindaco ha espresso ottimismo. “Parlerò sulla vicenda – ha detto – quando materialmente inizieranno i lavori”.

Sul fronte depurazione, il Sindaco ha annunciato una serie di controlli per verificare l’immissione di reflui anomali. Sul bilancio il Sindaco ha detto: “Stiamo lavorando per mettere in sicurezza i conti e la capacità di introitare i tributi”.

Mazara del Vallo, 20 settembre 2019 

DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE NEL LUNGOMARE FATA MORGANA

Ripristinato con la conclusione della stagione balneare

Ripristinato il doppio senso di marcia nel lungomare Fata Morgana a Tonnarella. Con l’ordinanza n. 290/2019, il Comandante della Polizia Municipale Salvatore Coppolino ha revocato la propria ordinanza del giugno scorso, che in vista della stagione estiva ed in previsione dell’intenso traffico veicolare da e per la spiaggia di Tonnarella aveva previsto il senso unico di marcia in un ampio tratto del lungomare Fata Morgana.

La normalizzazione del traffico nella zona, a seguito della imminente conclusione della stagione estiva, ha indotto il Comando di Polizia Municipale a ripristinare il doppio senso di circolazione nel tratto del lungomare Fata Morgana dall’incrocio con via Mario Fani all’incrocio con via Del Mare.

 

Mazara del Vallo, 20 settembre 2019