Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

Continuano i festeggiamenti del carnevale "Addrabbanna lu ponti".

Sabato, 2 Marzo, dalle ore 16.00, seconda giornata all’insegna dell’allegria nel quartiere Trasmazzaro della Città.

Sabato, 2 Marzo, dalle ore 16.00, seconda giornata all’insegna dell’allegria nel quartiere Trasmazzaro della Città.

Dopo il raduno dei carri con i gruppi mascherati nella via Emanuele Sansone, il corteo proseguirà verso via San Pietro per continuare, come da percorso, fino ad arrivare nuovamente in via E. Sansone.

I festeggiamenti continueranno con l'esibizione delle scuole di ballo, premiazioni e musica dal vivo con la nostra Ouiem e con i Cubardia.

Durante il percorso saranno allestiti i banchetti del gusto e verranno distribuiti gadget per i più piccoli.

“Carnevale 2019 – dicono le associazioni di volontariato che hanno organizzato l’evento - vuole essere un invito alla leggerezza perché "LI PINSERI DI LA TESTA LASSALI STARI PICCHÌ È FESTA!”

Il “Comitato carnevale”, che ha organizzato la 4 giorni di sfilate e intrattenimenti, è formato da diverse Associazioni di Volontariato, con il Patrocinio del Comune di Mazara, per offrire alla cittadinanza momenti di aggregazione, allegria e spensieratezza propri dell’atmosfera carnevalesca.

Il carnevale con le sfilate e gli spettacoli di intrattenimento serale si ripeteranno anche domenica 3 e martedì 5 Marzo, sempre con raduno alle 16,00 e per il medesimo percorso.

Mazara del Vallo, 01 Marzo 2019

“CARNEVALE ADDRABBANNA LU PONTI”

È ufficialmente iniziato il carnevale 2019 ADDRABBANNA LU PONTI.

È stato il Sindaco della Città, on. Nicola Cristaldi a dare ufficialmente il via al festoso e colorato carnevale 2019 nelle vie di  Mazara del Vallo, aspettando l'arrivo dei carri allegorici nella Via Emanuele Sansone.

Quest'anno sono le vie del Trasmazzaro ad ospitare i carri allegorici e i gruppi mascherati per il carnevale 2019, nelle giornate di oggi, giovedì 28 Febbraio, sabato 2, domenica 3 e martedì 5 Marzo.
Obiettivo del “Comitato carnevale”, formato da diverse Associazioni di Volontariato, con il Patrocinio del Comune di Mazara, è quello di offrire alla cittadinanza momenti di aggregazione, allegria e spensieratezza propri dell’atmosfera carnevalesca.
Il percorso della sfilata prevede il ritrovo del corteo alle ore 16.00 in Via Favara Scurto, si proseguirà per via San Pietro, via Bessarione, AT 13 area di emergenza ove sarà invertita la marcia per via Bessarione, si continuerà in via G. Battista Pergolesi per arrivare al palco di via Emanuele Sansone sito nei pressi delle case popolari .
Lungo il percorso sono stati allestiti stand con “Postazioni del gusto,” “Banchetti solidali” e una postazione “Trucca bimbi.”
Per tutte le quattro serate, al termine delle sfilate, si continuerà a vivere la magia del Carnevale con l’esibizione di cantanti locali, band musicali, cabarettisti e performance delle scuole di ballo presenti.
Durante l'ultima serata ci sarà la premiazione della Filastrocca a tema, inventata dagli alunni degli istituti didattici.

Mazara 28 Febbraio 2019

DISINFESTAZIONE EDIFICI COMUNALI E SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

Gli edifici rimarranno chiusi sabato 2 marzo e lunedì 4 marzo. Le scuole: lunedì 4, martedì 5 e mercoledì 6 marzo 2019

Il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi ha disposto il servizio di disinfestazione degli edifici comunali e delle scuole di ogni ordine e grado.

Il provvedimento, emanato dal Sindaco con propria ordinanza contingibile ed urgente n. 12/2019, nella qualità di autorità comunale  di protezione civile, sanitaria e di pubblica sicurezza prevede, in particolare:

 a) La disinfestazione di tutti gli edifici comunali da effettuare domani, sabato 2 marzo, mentre lunedì 4 marzo saranno effettuati gli interventi di pulizia straordinaria. Pertanto, gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico sia nella giornata di domani, sabato 2 marzo (era prevista l’apertura in quanto primo sabato del mese) che nella giornata di lunedì 4 marzo. Gli uffici apriranno regolarmente martedì 5 marzo. Saranno naturalmente assicurati i servizi di Polizia Municipale, la cui sede è esclusa dagli interventi di disinfestazione, ed i servizi essenziali. Per quanto concerne il cimitero comunale sarà regolarmente aperto in quanto la disinfestazione interesserà solo gli uffici amministrativi cimiteriali.

 b) La disinfestazione di tutte le scuole di ordine e grado, secondo il programma che sarà comunicato ai dirigenti scolastici, da eseguire lunedì 4 marzo, con aerazione dei locali martedì 5 marzo e pulizia straordinaria mercoledì 6 marzo. Pertanto tutti gli Istituti scolastici cittadini non potranno tenere lezioni nelle giornate di lunedì 4, martedì 5 e mercoledì 6 marzo e riprenderanno regolarmente le lezioni giovedì 7 marzo.

I servizi di disinfestazione, a seguito di procedura comparativa economica effettuata dal dirigente del terzo settore comunale, sono stati affidati alla ditta Superambiente di Naro, per un importo complessivo di euro 2.193,56.

 

Mazara del Vallo, 01 marzo 2019

 

“M’ILLUMINO DI MENO”

Giornata del Risparmio Energetico e degli Stili di Vita Sostenibili

Il Comune di Mazara del Vallo aderisce a “M’Illumino di Meno”, la campagna di sensibilizzazione per il risparmio energetico e gli stili di vita sostenibili ideata da Radio Rai2 e promossa, per la nostra Città, dal Lions Club ‘Fata Morgana’ di Mazara del Vallo.

Domani, venerdì 1 Marzo 2019, dalle ore 18,00 alle ore 20,00 l’Amministrazione Comunale ha previsto lo spegnimento l’Arco Normanno, quale monumento simbolo cittadino che sarà spento nelle ore previste dall’iniziativa.

‘M'illumino di Meno’ è un’iniziativa nata dalla storica trasmissione di Radio Rai 2, Caterpillar, per chiedere, inizialmente ai propri ascoltatori, di spegnere tutte le luci che non sono indispensabili.

“L'imperativo è riutilizzare i materiali, ridurre gli sprechi, allontanare ‘il fine vita’ delle cose. Perché le risorse finiscono, ma tutto si rigenera: bottiglie dell'acqua minerale che diventano maglioni, carta dei giornali che ritorna carta dei giornali, una cornetta del telefono diventa una lampada, fanghi che diventano biogas. Dall'inizio di M'illumino di Meno, in 15 anni, il mondo è cambiato”.

Mazara del Vallo 28 Febbraio 2019

FRANCESCO MUSSO NUOVO CONSIGLIERE COMUNALE

Subentrerà nella seduta consiliare del 6 marzo al dimissionario Giuseppe Giacalone

Francesco Musso, 35 anni, perito agrario, subentrerà in Consiglio Comunale al consigliere Giuseppe Giacalone, che nei giorni scorsi ha formalizzato la propria decisione di rassegnare le dimissioni dalla carica.

A seguito delle dimissioni di Giacalone, che era stato eletto nel 2014 con la lista Futuristi con 298 voti ed alla rinuncia formalizzata dal primo dei non eletti della stessa lista, Vito Barracco (89 voti), il plenum consiliare sarà ricostituito con la surroga e convalida del secondo dei non eletti: Francesco Musso, che alle scorse consultazioni ha ottenuto 84 voti.

Gli atti di surroga, giuramento del neo consigliere Musso, convalida e sostituzione nell’ambito della seconda commissione consiliare saranno i primi punti in discussione dell’ordine del giorno della seduta di Consiglio Comunale che è stata convocata dal presidente Gancitano per mercoledì  6 marzo 2019 alle ore 15,30, a seguito della conferenza dei capigruppo consiliari, 

Previsti in totale 22 punti da trattare,  tra i quali il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio, l’approvazione del piano di miglioramento dei Servizi di Polizia Municipale per il triennio 2019/2021 ed una mozione sulla disponibilità di immobili comunali per Istituti Scolastici.

 

Mazara del Vallo, 28 febbraio 2019 

 

 

AL VIA LE MANIFESTAZIONI DEL CARNEVALE

Da domani "“Addrabbanna lu Ponti”; Venerdì sfilate a Costiera

Sono due le manifestazioni patrocinate e autorizzate dall'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco on. Nicola Cristaldi, in occasione del Carnevale 2019: nel quartiere Trasmazaro e a Borgata Costiera.

 
“Addrabbanna lu Ponti”: organizzata dal Comitato Carnevale Mazarese presieduto dalla signora Rosa Castelli, prenderà il via domani pomeriggio, giovedì 28 febbraio, la sfilata di carri allegorici “Addrabbanna lu Ponti”, con il seguente percorso: Via Favara Scurto – Via San Pietro - Via G.Bessarione fino all’Area T13 Via G.Impastato (Inversione di marcia) - Via G.Bessarione – Via G.B.Pergolesi – Via E.Sansone .

Le sfilate si ripeteranno sabato 2 marzo, domenica 3 marzo e martedì 5 marzo sempre dalle ore 16 e nel medesimo percorso. Nello slargo delle case popolari di via Sansone sarà collocato un palco. Previsti musica e intrattenimento. 
 
Il Comandante della Polizia Municipale, colonnello Salvatore Coppolino, in occasione della manifestazione, ha emanato l'ordinanza n. 52 del 27 febbraio 2019 con la quale vengono istituiti i seguenti divieti  per tutti i veicoli, compresi quelli dei residenti e ad eccezione di quelli partecipanti alle sfilate, degli eventuali veicoli di supporto alle stesse, nonchè dei mezzi di servizio e di soccorso, nelle seguenti strade e nei giorni e nelle ore di seguito indicati:

 Giovedì 28/02/2019 : Divieto di sosta con rimozione forzata compreso i disabili nella : Via E.Sansone (lato slargo case popolari) dalle ore 08:00 alle ore 24:00 di Martedì 05/03/52019 (e fino alla fine della manifestazione) per il montaggio del palco e sosta dei carri di carnevale ;

-          Divieto di sosta  con rimozione forzata ambo i lati compreso i disabili nella Via F.Scurto (tratto compreso tra la Via Rimini e la Via E.Sansone) dalle ore 08:00 alle 16:00 ;                                 

-          Divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati compreso i disabili dalle ore 14:00 fino al passaggio del corteo nelle seguenti vie : Via San Pietro – Via G.Bessarione (tratto compreso fra la Via San Pietro e la Via G.Impastato) – Area T 13 Largo G.Impastato – Via G.B.Pergolesi - Via E.Sansone (Tratto compreso fra la Via P.Mascagni/G.B.Pergolesi e la Via V.Oretano/L.Da Vinci e fino alla fine della manifestazione). 

Sabato 02/03/2019 : Divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati compreso i disabili dalle ore 14:00 fino al passaggio del corteo nelle seguenti vie : Via San Pietro – Via G.Bessarione (tratto compreso fra la Via San Pietro e la Via G.Impastato)  – Area T 13  Largo G.Impastato – Via G.B.Pergolesi - Via E.Sansone (Tratto compreso fra la Via P.Mascagni/G.B.Pergolesi e la Via San Pietro e fino alla fine della manifestazione );

Domenica 03/03/2019 : Divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati compreso i disabili dalle ore 14:00 fino al passaggio del corteo nelle seguenti vie : Via San Pietro – Via G.Bessarione (tratto compreso fra la Via San Pietro e la Via G.Impastato) – Area T 13 Largo G.Impastato – Via G.B.Pergolesi - Via E.Sansone (Tratto compreso fra la Via P.Mascagni/G.B.Pergolesi e la Via San Pietro );

Martedi’ 05/03/2019 :  Divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati compreso i disabili dalle ore 14:00 fino al passaggio del corteo nelle seguenti vie : Via San Pietro – Via G.Bessarione (tratto compreso fra la Via San Pietro e la Via G.Impastato) – Area T 13 Largo G.Impastato – Via G.B.Pergolesi - Via E.Sansone (Tratto compreso fra la Via P.Mascagni/G.B.Pergolesi e la Via San Pietro ); 

-          DIVIETO DI CIRCOLAZIONE. Giovedi’ 28/02/019 – Sabato 02/03/2019 – Domenica 03/03/2019 – Martedi’ 05/03/2019  dalle ore 16:00 non appena verrà chiuso il circuito fino al passaggio e lo svolgimento della Sfilata di carri allegorici e di maschere,  con il seguente percorso: Via San Pietro - Via G.Bessarione fino all’Area T13 Via G.Impastato (Inversione di marcia) - Via G.Bessarione – Via G.B.Pergolesi – Via E.Sansone (tratto compreso tra la Via V.Oretano/L.da Vinci e la Via G.Puccini/D.Cimarosa.

-CARNEVALE BORGATA COSTIERA: Organizzate dal Comitato “Il Mulino di Borgata Costiera”  presieduto dalla signora Lidia Bianco, si terranno manifestazioni e sfilate con  carri allegorici in occasione del Carnevale 2019, secondo il seguente programma.

 Venerdi 1, Sabato 2 e Domenica 3 marzo 2019:  dalle ore dalle ore 17:00 Sfilata di carri allegorici e di maschere con il seguente percorso con partenza da :Via Cervinia all’altezza di Piazza Del Popolo, Via Sciuti, Via Salsomaggiore, Via Cervinia per 2 giri.

Per l'occasione, il Comandante della Polizia Municipale, con ordinanza n. 51/2019, ha istituito i seguenti divieti per tutti i veicoli, compresi quelli dei residenti e ad eccezione di quelli partecipanti alle sfilate, degli eventuali veicoli di supporto alle stesse, nonchè dei mezzi di servizio e di soccorso, nelle seguenti strade e nei giorni Venerdì 1, Sabato 2 e Domenica 3 marzo:  

Divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati compreso i disabili nella : Via Cervinia – Via Sciuti – Via Salsomaggiore dalle ore 15:00 alle ore 21:00  (e comunque fino alla fine della manifestazione) ;

Divieto Di Circolazione (venerdì, sabato e domenica) dalle ore 17:00 non appena verrà chiuso il circuito fino al passaggio e lo svolgimento della Sfilata di carri allegorici e di maschere,  con il seguente percorso: Via Cervinia – Via Sciuti – Via Salsomaggiore.


Mazara del Vallo, 27 febbraio 2019 

 

BORSE DI STUDIO ALUNNI SVANTAGGIATI

Le richieste entro il 05 Aprile 2019 presso gli Istituti scolastici

Scade il 5 aprile 2019 il termine ultimo per la presentazione delle istanze di borse di studio per le spese sostenute (cancelleria e varie) relative all’anno scolastico 2018/2019, riservate agli studenti delle famiglie a basso reddito che frequentano le scuole statali e paritarie primarie e secondarie di primo grado (medie inferiori).

Le istanze vanno presentate su apposito modello all’Istituto scolastico nel quale lo studente richiedente risulta iscritto.

Lo rendono  noto l’Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Adele Spagnolo ed il dirigente del 1° settore “Affari Generali, Sociali e Culturali” dott.ssa Maria Gabriella Marascia, che ha emanato l’avviso pubblico sulla scorta della circolare n. 7/2019 dell’Assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale e della comunicazione del Libero Consorzio Comunale di Trapani, inerenti le procedure per la concessione di Borse di Studio agli alunni svantaggiati, come previsto dalla legge n. 62/2000 e successive modifiche.

L’avviso pubblico ed il modello di domanda sono in fase di pubblicazione nel portale istituzionale.

Si chiarisce che si tratta di una misura diversa da quella prevista per i libri di testo per la quale resta confermata la scadenza precedentemente comunicata del 22 marzo.

In particolare, questo nuovo avviso riguarda la possibilità di ottenere una borsa di studio per gli studenti delle scuole primarie o medie inferiori per le spese di cancelleria e varie ( non libri di testo) sostenute per l’anno scolastico 2018/2019.

Il valore Isee del nucleo familiare dello studente richiedente non deve superare i € 10.632,94.

Qualora il dichiarante non sia in possesso della relativa attestazione Isee dovrà inserire nella domanda di partecipazione il numero di protocollo e la data di presentazione della dichiarazione sostitutiva unica.   

Si ribadisce che le istanze vanno presentate entro e non oltre il 5 aprile 2019 presso l’Istituto scolastico nel quale lo studente risulta iscritto.

Gli Istituti scolastici trasmetteranno le istanze entro il 3 maggio al Comune che successivamente, entro Agosto, procederà ad inviare gli elenchi degli aventi diritto all’Assessorato regionale all’Istruzione.

I richiedenti del beneficio sono invitati a conservare gli scontrini di spesa in originale per almeno 5 anni e ad esibirli al Comune a richiesta dell’ufficio.

 

Mazara del Vallo, 27 febbraio 2019 

 

CRISTALDI: “QUALCOSA COMINCIA A MUOVERSI PER LA PULIZIA DEL FIUME MAZARO”

“Pronti un milione di euro per eliminare i detriti e i relitti causati dai nubifragi”

 

“Qualcosa comincia a muoversi sul il Fiume Mazaro, se non proprio per l’escavazione almeno per eliminare i detriti e i relitti provenienti dagli ultimi nubifragi che hanno interessato la nostra Città. Sono in procinto di arrivare quasi un milione di euro, 500 mila relativi al nubifragio di novembre e altri 500 mila per il maltempo di gennaio. In queste somme sono previste i rimborsi per i privati che hanno subito danni a causa dei nubifragi. Si tratta di un primo importo destinato ad aumentare stante che ancora tutti i documenti che abbiamo inviato devono essere studiati e devono essere valutati totalmente i danni. Per intanto si comincerà a ripulire il Fiume dai detriti e soprattutto dalle imbarcazioni, affondate lo scorso novembre, che rendono ancor più precaria la navigabilità dello stesso”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo, on Nicola Cristaldi, al termine di una riunione al Palazzo dei Carmelitani con l’Assessore ai Lavori Pubblici, Nick Giacalone, il dirigente del III Settore, ing. Nicola Sardo, il geom. Mario D’Agati, dell’ufficio tecnico comunale e il funzionario del dipartimento regionale di Protezione Civile, Michele Di Stefano.

“Ovviamente – ha aggiunto il Sindaco - continuiamo ad insistere per l’escavazione del Fiume e credo che gli ultimi passi possano ritenersi positivi. Il nostro comune sta togliendo ogni scusa a chi deve effettuare i lavori ed abbiamo messo a disposizione un’area dove possono provvisoriamente essere stoccati i fanghi provenienti dalla escavazione e – ha concluso Cristaldi - dopo le analisi del caso si deciderà la loro destinazione finale, se in normali discariche o in discariche appositamente preposte qualora ciò risultasse necessario”.

Mazara Sindaco Cristaldi Qualcosa si muove sul Fiume Mazaro

Mazara del Vallo, 26 Febbraio 2019

UFFICI DEMOGRAFICI CHIUSI IL 27 FEBBRAIO

Per attività formativa, ad eccezione dell’Ufficio Carte d’Identità. Il 26 febbraio apertura dalle 8,30 alle 13

Il dirigente del 4^ settore “Servizi Demografici” avv. Laura Serra rende noto che “per consentire agli operatori comunali la partecipazione ad importanti attività formative, gli uffici dei Servizi Demografici, ad eccezione dell’Ufficio Carte d’Identità, resteranno chiusi al pubblico mercoledì 27 febbraio 2019. Per ridurre il disagio all’utenza resteranno invece aperti al pubblico anche nella giornata di martedì 26 febbraio dalle ore 8,30 alle ore 13”.

Si coglie l’occasione per ricordare all’utenza che il normale orario di apertura al pubblico del 4° Settore "Servizi Demografici", che è così articolato:

  • lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00, ad eccezione dell’Ufficio Carte di Identità che manterrà l’apertura quotidiana dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00;
  • in periodo elettorale l’Ufficio Elettorale resterà anch’esso aperto quotidianamente dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e nelle giornate appositamente previste dal calendario elettorale.

 

 

Mazara del Vallo, 25 febbraio 2019

 

CONTRIBUTO PER FORNITURA LIBRI DI TESTO PER FAMIGLIE A BASSO REDDITO

Le richieste entro il 22 marzo 2019 presso gli Istituti scolastici

Scade il 22 marzo 2019 il termine ultimo per la presentazione delle istanze di contributo per la fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2018/2019, riservata agli studenti delle famiglie a basso reddito. Le istanze vanno presentate su apposito modello all’Istituto scolastico nel quale lo studente richiedente risulta iscritto.

Lo rendono  noto l’Assessore comunale alla Pubblica Istruzione Adele Spagnolo ed il dirigente del 1° settore “Affari Generali, Sociali e Culturali” dott.ssa Maria Gabriella Marascia, che ha emanato l’avviso pubblico sulla scorta della circolare n. 3/2019 dell’Assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale e della comunicazione del Libero Consorzio Comunale di Trapani, inerenti le procedure del Buono Scuola e assistenza agli alunni svantaggiati previsti dalla legge n. 448/1998.

L’avviso pubblico ed il modello di domanda sono in fase di pubblicazione nel portale istituzionale.

Possono presentare le istanze di contributo per la fornitura dei libri di testo dell’anno scolastico 2018/2019 gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado (ex scuole medie ed istituti superiori)  statali o paritarie, il cui nucleo familiare ha un valore Isee in corso di validità (rilasciato dopo il 15 gennaio 2019) pari o inferiore a € 10.632,94.

Qualora il dichiarante non sia in possesso della relativa attestazione Isee dovrà inserire nella domanda di partecipazione il numero di protocollo e la data di presentazione della dichiarazione sostitutiva unica.   

Si ribadisce che le istanze vanno presentate entro e non oltre il 22 marzo 2019 presso l’Istituto scolastico nel quale lo studente risulta iscritto. Al modello di domanda vanno allegati fotocopia del documento di riconoscimento in corso di validità e del codice fiscale.

Il Servizio Pubblica Istruzione del Comune di Mazara del Vallo procederà ad effettuare, come ogni anno, la verifica a campione degli scontrini fiscali inerenti l’acquisto di libri di testo. Pertanto si invitano i richiedenti del beneficio a conservarli in originale per almeno 5 anni ed esibirli al Comune a richiesta dell’ufficio.

 

Mazara del Vallo, 20 febbraio 2019