Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

MAZARA, ANCORA SILENZIO SULLA MANCATA ESCAVAZIONE DEL PORTO CANALE

Il Sindaco Cristaldi scrive al Presidente della Regione

 

Il 10 e 11 novembre la Città di Mazara del Vallo è stata colpita da un violento nubifragio che ha provocato ingenti danni. Il pericolo maggiore è derivato dall’esondazione del fiume Mazaro. Abbiamo corso seri pericoli aggravati dalla mancata escavazione del fiume. Sono arrivate persone di ogni tipo nella nostra Città: rappresentanti delle Istituzioni, giornalisti, sottosegretari, deputati a controllare ed a proporre cosa fare, non sapendo nessuno di loro che il dragaggio si sarebbe potuto fare da anni, stante che i soldi che ho fatto avere dallo Stato non sono stati ancora utilizzati e sono ancori fermi nei cassetti della Regione”.

Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi constatando il permanere dell’immobilismo nella vicenda della mancata escavazione del porto canale di Mazara del Vallo.

“Il Presidente della Regione Siciliana, l’on. Musumeci – ha osservato il Sindaco Cristaldi - ha dichiarato che non sapeva nulla. Adesso sa! E non capisco la ragione per la quale sapendo come stanno andando le cose e sapendo che i progetti sono fermi alla Regione Siciliana, tutto è sotto silenzio. Non sappiamo nulla. Si dragherà? Non si dragherà? Arriveranno gli escavatori? Non arriveranno? Ci saranno gli uccelli nella colmata? Non sappiamo assolutamente nulla. E’ per questa ragione – ha concluso il Primo Cittadino – che ho scritto al Presidente della Regione siciliana rimarcando questo silenzio e chiedendo che i soldi dati dallo Stato per Mazara del Vallo e fermi alla Regione Siciliana vengano spesi”.

Si comunica inoltre che i cittadini che hanno subito danni a beni mobili e/o immobili strettamente correlati al nubifragio del 10 e 11 novembre scorsi, possono presentare apposita relazione, stilata e sottoscritta da tecnico abilitato, con la tipologia di danno subito e la quantificazione dello stesso all’indirizzo mail appositamente creato:

protezionecivilenubifragio2018@pec.comune.mazaradelvallo.tp.it

Il modulo può essere presentato anche attraverso la consegna a mano al comando di Polizia Municipale di Mazara del Vallo. Le relazioni saranno raccolte dall’Amministrazione e inviate agli organi competenti, unitamente alla relazione comunale, per la richiesta di contributo a seguito della calamità naturale che ha investito Mazara del Vallo.

Vale sia per le piccole imbarcazioni che sono state distrutte totalmente o parzialmente sia per quegli edifici adibiti a casa di abitazione o attività commerciali o artigianali.

Fiume Mazaro, ancora silenzio sulla mancata escavazione del Porto Canale

Mazara del Vallo 29 Novembre 2018

INCONTRO CON MOHAMED MUFTAH SALEM ELAJEL

Rappresentante della Città di Khums in Libia in visita a Mazara

 

Cordiale incontro stamane nella Sala Giunta del Palazzo dei Carmelitani tra il vice Sindaco della Città, Silvano Bonanno, delegato dal Sindaco Cristaldi fuori sede per impegni istituzionali, e Mohamed Muftah Salem Elajel vice sindaco e consulente per l’amicizia con l’Italia del Comune di Khums in Libia, accompagnato dal Consigliere Comunale aggiunto Mohamed Alì Soualmia.

Nel corso del cordiale incontro Mohamed Muftah, che è anche presidente della Camera di Commercio libica, ha avuto parole di elogio per la nostra Città esponendo la volontà della sua terra di intraprendere relazioni commerciali con l’Italia e con la nostra Città.

Al termine della visita il vice sindaco Bonanno ha omaggiato il collega Mohamed Muftah Salem Elajel con il crest della Città di Mazara del Vallo e con il book fotografico.

Mazara del Vallo 26 Novembre 2018

LAVORI PER GLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Pubblicato avviso per gara Via Chopin

 

Pubblicato l’avviso per lo svolgimento della gara per l’affidamento dei lavori per ‘la realizzazione di un impianto di illuminazione pubblica in Via Chopin.

L’importo dei lavori  ammonta a 34.585,00 euro di cui 33893,30 per lavori a base d’asta soggetti a ribasso ed 691,70 euro per oneri diretti alla sicurezza sui lavori non soggetti a ribasso. I lavori verranno assegnati con il criterio del minor prezzo, inferiore a quello posto a basa di gara, ai sensi dell’art.95 comma 4 lettera a) del D.Lgs. 50/2016.

Il progetto è stato redatto dal geom Salvatore Ferrara che è anche Direttore dei Lavori e Responsabile Unico del Procedimento. Le offerte dovranno essere presentate entro il termine perentorio dell’8 Gennaio 2019 alle ore 12,00, la gara sarà esperita il 09 Gennaio 2019.

Il testo completo dell’avviso è consultabile sull’Albo Pretorio OnLine del portale istituzionale al seguente link: http://albo.comune.mazaradelvallo.tp.it/albo/albo_dettagli.php?id=9866

Mazara del Vallo 26 Novembre 2018

GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Conferenza Fidapa e inaugurazione panchina rossa
"Non rimanere in silenzio... Noi ci siamo": con questo slogan la Fidapa di Mazara con il patrocinio del Comune celebra la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne. Domenica 25 novembre alle ore 16.30 al teatro Garibaldi di via Carmine si terrà una conferenza sul tema della violenza sulle donne. Interverranno: il Sindaco on. Nicola Cristaldi, la dottoressa Laura Errera (legale Centro per la Famiglia), Susanna Ajello (pres. associazione La Mimosa - Casa d'accoglienza Piccole Donne), la dott.ssa Anna Maria Bonafede (pres. Centro Antiviolenza Metamorfosi Casa Viola). Modererà i lavori la presidente Fidapa Mazara, Bice Cangemi. L'evento, in collaborazione con la Pro Loco, si concluderà con l'inaugurazione della panchina rossa, simbolo del contrasto alla violenza sulle donne, nello spazio di villa Garibaldi antistante il piazzale Quinci. Mazara del Vallo, 24 novembre 2018

Street Workout contro la violenza sulle donne

Domenica 25 novembre dalle 9.30 alle 12.30 in centro storico
Tra le manifestazioni in programma a Mazara del Vallo per dire No alla violenza sulle donne anche la manifestazione sportiva di Street Workout in programma domenica 25 novembre in centro storico dalle ore 9.30 alle ore 12.30. Partenza e arrivo sono previsti in piazza della Repubblica. Previsto per la mattinata di domani il divieto di sosta e circolazione nelle piazze Immacolata, San Michele e Santa Veneranda. Altre strade e vicoli interessati alla camminata con cuffie sono già inibite ai veicoli in quanto z.t.l. Mazara del Vallo, 24 novembre 2018

INCONTRO CON IL DIRETTORE GENERALE DEL C.N.R.

Una nuova sede per il Consiglio Nazionale delle Ricerche

“Il Consiglio Nazionale delle Ricerche potenzierà il suo ruolo nella nostra Città. Dopo l’incontro dello scorso Ottobre con il Presidente Inguscio, stamane ho incontrato il Direttore Generale Brignone e altri dirigenti per gettare le basi di un accordo di collaborazione tra il nostro Ente e il Centro di Ricerca, fiore all’occhiello nazionale. Il nostro Comune, dopo la stipula di apposita collaborazione, metterà a disposizione i nuovi locali ubicati al primo piano del Mercato AgroAlimentare mentre il CNR assicurerà una costante consulenza sui problemi legati alle specificità e alle competenze dello stesso Consiglio Nazionale di Ricerca”.

Lo ha detto il Sindaco della Città, on Nicola Cristaldi al termine di un incontro stamane con il Direttore Generale del C.N.R. Giambattista Brignone, accompagnato dal Dirigente dell’Ufficio Sviluppo Gestione Patrimonio Edilizio, Angelo Grisanti, dal Dirigente Ufficio Convenzioni e Partecipazioni Societarie, Giovanni De Simone e dal ricercatore del CNR di Mazara del Vallo, Gioacchino Bono. All’incontro erano inoltre presenti il dirigente del II Settore del Comune Maria Stella Marino e il responsabile dell’ufficio Patrimonio, Francesco Pernice. Al termine del primo colloquio, avvenuto presso la sala La Bruna, i presenti si sono recati in sopralluogo presso il Mercato Agro-Alimentare nei pressi del Porto Nuovo, dove è intendimento della Pubblica Amministrazione affidare al Consiglio Nazionale di Ricerca il primo piano della struttura da adibire a laboratori e uffici, ferma restando la destinazione a mercato agro-alimentare del piano terra dell’edificio.

Apprezzamento hanno espresso i vertici del C.N.R che si son detti ben lieti di poter cementificare ulteriormente il rapporto di collaborazione con il Comune di Mazara del Vallo mostrando entusiasmo e apprezzamento per i locali della struttura a loro destinata.

Mazara del Vallo 23 Novembre 2018

3° MEETING INTERNAZIONALE DEL PROGETTO WIN WIN

Nei giorni 21 e 22 novembre 2018

Si è svolto a Mazara del Vallo nei giorni 21 e 22 novembre il 3° Meeting internazionale del progetto WIN-WIN per l’inclusione sociale dei rifugiati e dei richiedenti asilo attraverso lo sport.

All’incontro hanno partecipato:

Necmettin Meletli e Ali Angori, rappresentanti dell’Associazione IFall (Svezia), capofila;

Erika Laredo, rappresentante della Leeds Beckett University (Gran Bretagna);

Antonio Ferro, referente delle attività locali;

Giuseppe Ferro, rappresentante dello SPRAR minori;

Gaspare Sieli, rappresentante dello SPRAR adulti e famiglie.

Ad accogliere i partners del progetto e fare gli onori di casa sono stati: il segretario generale del Comune Antonella Marascia ed il funzionario del servizio Innovazione Maurizio Giacalone.

In apertura di incontro, l’Assessore alle politiche comunitarie, Vito Ballatore ha portato i saluti dell’Amministrazone e consegnato agli ospiti stranieri il crest del Comune.

“Il primo giorno di lavoro – spiega il Segretario generale del Comune di Mazara Antonella Marascia - è servito per verificare lo stato del progetto e per visionare i risultati, con la presentazione di una brochure, nella quale sono stati illustratI tutti gli sport sperimentati dai giovani rifugiati e richiedenti asilo, attraverso le attività locali. La brochure verrà stampata nelle lingue svedese, inglese e italiano e sarà inoltre pubblicata sul sito web di progetto http://ifall.se/win-win/".

E’ stato presentato anche il video del progetto, contenente i meeting internazionali, l’attività di formazione degli allenatori dei diversi paesi e la realizzazione delle attività locali.

Nel pomeriggio la delegazione di progetto si è recata in visita presso lo SPRAR adulti e famiglie, dove è stata accolta con grande interesse sia dagli operatori, sia dagli ospiti, per un confronto sul progetto, sulle aspettative e sui suoi risultati”.

Nella seconda giornata il gruppo ha lavorato per la chiusura del progetto, definendo le attività di disseminazione. “Abbiamo ragionato – annuncia Marascia - attorno ad una nuova candidatura relativa al programma UE espressamente dedicato allo Sport come strumento di integrazione ed inclusione, da presentarsi entro il 30 aprile 2019 e che costituirebbe la prosecuzione su più vasta scala del progetto sperimentale WIN-WIN”.

Nel corso della “due giorni mazarese” del progetto, si è svolta anche una sperimentazione sportiva: presso la palestra Imperium GYM i giovani ospiti di entrambi gli SPRAR hanno potuto sperimentare alcune attività di Functional Training e di Fitness. Il gruppo si è infine recato presso la Casa “Comunità speranza” che ha partecipato attivamente al progetto, per illustrare ai giovani le opportunità offerte dall’UE con il servizio volontario internazionale ed il programma Erasmus plus.

Soddisfazione è stata espressa per dai partners del progetto.

Mazara del Vallo, 23 novembre 2018

Cristaldi: “Il Punto Nascita dell’Ospedale di Mazara del Vallo rimane aperto ed operativo”

"Una Città come Mazara del Vallo non accetterebbe un pronunciamento che decidesse di non far nascere più Mazaresi"

“Ogni tanto arriva lo spettro della chiusura di reparti dell’Ospedale Abele Ajello di Mazara del Vallo e questa volta ha toccato il Punto Nascita del nostro nosocomio. E’ evidente che una Città come Mazara del Vallo, con oltre 50 mila abitanti e con il ruolo che gioca anche a livello internazionale, non accetterebbe un pronunciamento che decidesse di non far nascere più Mazaresi”.

Lo ha detto il Sindaco della Città, on Nicola Cristaldi, in merito alla paventata chiusura del Punto Nascita dell’Ospedale Abele Ajello, fatto prontamente evitato.

 “Si sappia – ha aggiunto il Primo Cittadino - che la reazione della Città sarebbe forte ed incisiva con la probabilità di interventi in ogni sede consentita dalla legge ed in ogni strada e piazza delle città dove sono ubicati gli organi gestionali della sanità. Ringrazio – ha concluso Cristaldi – il mondo istituzionale e sindacale che ha finora sostenuto la difesa del diritto di nascita a Mazara del Vallo”.  

Mazara del Vallo, 22 Novembre 2018

Sabato al Teatro Garibaldi presentazione libri Roberto Sottile

Sabato 24 Novembre alle ore 17.30 al Teatro Garibaldi

Sabato 24 Novembre alle ore 17.30 al Teatro Garibaldi l’Istituto Euroarabo, con il patrocinio dell’Amministrazione civica e la collaborazione degli Amici della Musica, organizza un incontro con Roberto Sottile, autore di due volumi sul dialetto in letteratura e nelle canzoni popolari.

Saranno presentate le sue due ultime pubblicazioni: Le parole del tempo perduto edito da Navarra e Dialetto e canzone. Uno sguardo sulla Sicilia, edito da Cesati.

I libri mettono al centro il ruolo ancora vitale del dialetto. L’autore ne ripercorre la storia, l’evoluzione e le migrazioni, le commistioni. Il dialetto siciliano, che ha perduto gran parte delle sue tradizionali funzioni comunicative, ha conosciuto negli ultimi decenni una straordinaria fioritura soprattutto nell’ambito letterario, espressivo, ludico e musicale. La sua combinazione con l’italiano sembra rappresentare un felice antidoto alla sciatteria e alla trasandatezza della lingua che oggi parliamo.

Roberto Sottile insegna Linguistica italiana all’Università di Palermo. Impegnato in numerose ricerche ed autore di diverse pubblicazioni, ha più recentemente dedicato una particolare attenzione al rapporto tra dialetto e mondo giovanile.

Dialogherà con l’Autore Giacomo Bonagiuso, dottore di ricerca in Etica e Antropologia, università del Salento. Interverranno i Musicanti di Gregorio Caimi con intermezzi vocali e strumentali. Introdurrà Antonino Cusumano, dell’Istituto Euroarabo

(comunicato Istituto EuroArabo)

COPPA CITTA’ DI MAZARA DI KARATE ‘3° SATIRO CUP’

Domenica 25 Novembre gare di Kate e Kumite al Palazzetto dello Sport di Mazara del Vallo

 

“La nostra Città viene scelta per la disputa di un importante torneo sportivo che coinvolgerà molti atleti provenienti da diverse regioni d’Italia. Sono certo che domenica sarà una bellissima giornata di sport e sano agonismo per tantissimi bambini, ragazzi e adulti e per i tanti appassionati a queste discipline sportive”.

Lo ha detto l’Assessore allo Sport, Vito Billardello annunciando che domenica 25 Novembre al Palazzetto dello Sport di Mazara del Vallo con inizio alle ore 09,00 si svolgerà la terza edizione della Satiro Cup di Karate. L’evento è organizzato dalla Asd Bushido Karate-Do Accademy di Mazara del Vallo con il patrocinio della Città.

La Satiro Cup negli anni ha conquistato sempre più rilevanza e per la terza edizione si presenta come uno dei maggiori palcoscenici nel panorama nazionale con la partecipazione dei maggiori club siciliani e di molti club provenienti dal Centro e Nord Italia.

Mazara del Vallo 21 Novembre 2018