Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

Il 6 marzo M'illumino di meno 2020

La Città aderisce alla giornata del risparmio energetico con iniziative ambientali e spegnendo le luci dell'Arco Normanno

“Venerdì 6 marzo anche il nostro Comune aderirà  a ‘M'illumino di meno 2020’: la Giornata del Risparmio Energetico e degli stili di vita sostenibili, proposta dal programma @Caterpillar Radio2”.

Lo annuncia l’assessore comunale al Turismo Germana Abbagnato.

Il motto di quest’anno è "Spegniamo le luci e piantiamo un albero. Un albero fa luce."

“L’impegno dell’Amministrazione – sottolinea l’assessore Abbagnato - è rendere fruibile alla cittadinanza il Giardino dell’Emiro, il parco fluviale di Miragliano: tesoro di storia e bellezze naturali, all’interno del quale piantumeremo un orto di erbe aromatiche arabo-mediterranee e un tipico agrumeto. Inoltre in città verrà spento simbolicamente l’Arco Normanno”.

L'amministrazione comunale rivolge un invito alla cittadinanza piantare alberi, piante decorative, fiori, erbe aromatiche nel proprio giardino, sul balcone, in terrazzo e condividere foto taggando il Comune di Mazara del Vallo su tutti i social: Facebook, Instagram e Twitter.

“Sarà una festa di condivisione – conclude l’assessore Abbagnato - in cui libereremo ossigeno, risparmieremo energia, faremo comunità”.

Maggiori particolari sull’iniziativa nazionale consultando il link: M'illumino di Meno


 
Mazara del Vallo, 28 febbraio 2020 

Festa del Taekwondo mazarese

Premiazione sabato prossimo in Sala La Bruna

“Sabato 29 febbraio alle ore 10,30 nella Sala La Bruna del Collegio dei Gesuiti la nostra amministrazione  comunale celebrerà le 5 associazioni sportive mazaresi di Taekwondo, i maestri ed i tesserati che sono circa 400. Insieme al Sindaco Quinci premieremo con delle pergamene gli atleti delle 5 scuole di Taekwondo che si sono distinti non solo per i risultati  ma anche per l’educazione ed il rispetto dimostrati verso la disciplina sportiva e verso gli altri. Nell’occasione consegneremo un riconoscimento al maestro Giovanni Angileri, unanimemente considerato il papà del Taekwondo mazarese che si riunisce in una bella festa”.

Lo ha detto l’assessore comunale allo Sport Vito Billardello annunciando la festa del Taekwondo di Mazara del Vallo in programma sabato 29 febbraio alle ore 10,30 nella sala La Bruna del Collegio dei Gesuiti. 
 
Mazara del Vallo, 27 febbraio 2020 

Consiglio Comunale: seduta di prosecuzione alle ore 15 di oggi

Approvati ieri due regolamenti, una variante urbanistica e due debiti fuori bilancio

Il Consiglio Comunale di Mazara del Vallo tornerà a riunirsi alle ore 15 di oggi in seduta di prosecuzione, a seguito della mancanza del numero legale della seduta di ieri dopo l’approvazione di 7 punti all’ordine del giorno. Nella seduta di ieri, in apertura, il vice presidente Gioacchino Emmola ha rivolto un augurio di buona guarigione al presidente del consiglio comunale Vito Gancitano, che sarà assente per alcune settimane per i postumi di un incidente domestico. Nell’ora delle comunicazioni, attenzione puntata sull’emergenza coronavirus (vedi Nota precedente) e sulle problematiche abusivismo, commercio, pulizia, tributi.  

Il consiglio ha quindi discusso ed approvato all’unanimità dei presenti due proposte della IV Commissione consiliare: il regolamento per l’istituzione di un Osservatorio permanente sulla sicurezza urbana e legalità;  il regolamento per la tutela degli animali d’affezione. Approvati inoltre due debiti fuori bilancio ed una variante urbanistica.

Si riprenderà alle ore 15 in seduta di prosecuzione con la discussione sulla proposta di regolamento della Consulta dei Migranti. A seguire la discussione su 12 mozioni.

Mazara del Vallo, 27 febbraio 2020 

Coronavirus, riunione positiva in Prefettura: massima attenzione ma rassicurazioni

Coordinamento dei sindaci con le Autorità regionale e nazionale. Firmata l’attivazione del Centro Operativo di Protezione Civile

“Dalla riunione in Prefettura svolta ieri con i sindaci del territorio e le autorità istituzionali e sanitarie è emerso un quadro di attenzione ma nel contempo di rassicurazioni per quanto concerne l’emergenza Coronavirus. Fino a ieri nessun caso di contagio è stato registrato nel territorio provinciale. Siamo consapevoli di non essere a rischio zero ma occorre evitare allarmismi e coordinare tutte le azioni in ambito regionale ed in raccordo con le autorità nazionali e di protezione civile”.

Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, intervenendo ieri pomeriggio in Consiglio Comunale sull’emergenza coronavirus e facendo il punto della situazione a seguito della riunione di ieri mattina in Prefettura.

“Si è concordato – ha aggiunto - che nessuna ordinanza sarà emanata dai singoli enti senza il necessario raccordo con la Regione Siciliana. Ci limiteremo in questa fase a due sole ordinanze: l’attivazione del centro operativo comunale di protezione civile e l’obbligo per chi esercita attività di trasporto autorizzato su gomma di sanificare i mezzi ad inizio ed a fine giornata. Per il resto – ha concluso - ci atteniamo scrupolosamente ai provvedimenti del governo nazionale, della Protezione Civile e della Regione Siciliana, rinnovando due inviti: attuare gli opportuni comportamenti d’igiene ed evitare allarmismi di sorta che non sono giustificati e creano solo disagi. Le scuole rimangono regolarmente aperte”.

Il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) è stato attivato presso il Comando della Polizia Municipale di via Bessarione, dalle ore 8:00 alle ore 20:00 di ogni giorno della settimana, fino a cessata esigenza, con reperibilità tramite  la centrale operativa della Polizia Municipale (recapito telefonico 0923/671788). Si potrà contattare il C.O.C. per informazioni e ricevere assistenza telefonica.

 

Gli altri numeri attivati: Regione Siciliana 800458787; in presenza di sintomi: 112 o 1500

 

Mazara del Vallo, 27 febbraio 2020

 

Intervento condotta idrica zona Santa Maria di Gesù

Possibili disagi nell'erogazione idrica per domani

L’ufficio idrico comunale rende noto che nella mattinata di domani, giovedì 27 febbraio, potrebbero verificarsi dei disagi nell’erogazione idrica della zona Santa Maria di Gesù a causa di un intervento tecnico alla condotta, già programmato a completamento degli interventi eseguiti il mese scorso a seguito di guasti. La normale erogazione idrica dovrebbe riprendere entro la giornata.

Per segnalazioni guasti idrici e richieste interventi è possibile contattare i numeri mobili  3495413684  e 3479888782 oppure il numero fisso 0923671521: dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e nelle giornate di lunedì e mercoledì anche dalle ore 15 alle ore 18.


Mazara del Vallo, 26 febbraio 2020

Elenchi delle persone in possesso dei requisiti di giudici popolari

Pubblicati all'albo pretorio online

Pubblicati all’albo pretorio online gli elenchi delle persone che posseggono i requisiti di giudici popolari di Corte d’Assise e Corte d’Assise d’appello per il biennio 2020-2021.

La Commissione circondariale per la formazione dell’albo dei Giudici popolari, riunitasi nei giorni scorsi presso il Tribunale di Marsala e formata dal delegato del presidente del Tribunale di Marsala e dai sindaci e delegati dei sindaci dei comuni del circondario (per Mazara del Vallo è intervenuto il vice sindaco Billardello), ha approvato gli elenchi dopo le opportune verifiche rispetto ai richiedenti.

Per la città di Mazara del Vallo sono 473 gli iscritti nell’elenco dei Giudici popolari di Corte d’Assise e 416 quelli iscritti nell’elenco dei giudici popolari di Corte d’Assise d’Appello.

La deliberazione della Commissione circondariale del Tribunale di Marsala e gli elenchi sono scaricabili dal link: http://albo.comune.mazaradelvallo.tp.it/albo/albo_dettagli.php?id=17025

Il Tribunale di Marsala procederà all’invio degli elenchi al Tribunale di Trapani (elenco per nomine Corte d’Assise) ed al Tribunale di Palermo (elenco per nomine Corte d’Assise d’Appello).

 

Mazara del Vallo, 26 febbraio 2020

 

Avviso alla cittadinanza

Evitare inutili allarmismi sulla vicenda del Coronavirus

Il sindaco Salvatore Quinci, nella sua qualità di autorità sanitaria locale rinnova l’invito ad evitare inutili allarmismi che rischiano solamente di impedire le corrette misure di sicurezza e prevenzione per il c.d. Coronavirus. Invita inoltre i cittadini che ritornano in Città dopo che siano transitati nei comuni del nord Italia interessati dai focolai (vedi elenco allegato 1 Dpcm*) ad attenersi a quanto previsto dal D.L. n. 6/2020 ed in particolare all’obbligo di comunicare con tempestività il loro rientro alle autorità sanitarie locali per l’adozione di ogni misura necessaria compresa la valutazione su eventuale quarantena attiva volontaria presso il proprio domicilio anche in assenza di sintomi.

In caso di sintomi contattare i numeri 112 e 1500.

* Elenco Comuni interessati dalle misure urgenti di contenimento del
contagio contenuto nell’allegato 1 del Dpcm “Disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Nella Regione Lombardia:
a) Bertonico;
b) Casalpusterlengo;
c) Castelgerundo;
d) Castiglione D’Adda; e) Codogno;
f) Fombio;
g) Maleo;
h) San Fiorano;
i) Somaglia;
j) Terranova dei Passerini.
Nella Regione Veneto: a) Vò.

Mazara del Vallo, 25 febbraio 2020

Presentazione libro Le Sicilie del vino nell’800

Sabato 22 febbraio ore 17,30 teatro Garibaldi

Sabato 22 febbraio alle ore17,30 all’auditorium Caruso (anzichè al teatro Garibaldi) presentazione del volume “Sicilie del vino nell’800” di Rosario Lentini. L’iniziativa dell’Istituto Euro Arabo e dell’Associazione Strade del Vino Val di Mazara è patrocinata dall’Amministrazione Comunale.


Mazara del Vallo, 21 febbraio 2020

Operazione antiabusivismo commerciale della Polizia Municipale in piazzetta dello Scalo

Sequestro ed ordine di distruzione per 150 chilogrammi di pesce

Con tre distinte operazioni a distanza di poche ore  la Polizia Municipale di Mazara del Vallo diretta dal comandante Salvatore Coppolino è intervenuta questa mattina in piazzetta dello Scalo per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale. Il bilancio è di 180 chilogrammi di pesce sequestrato con ordine di distruzione in quanto privo di ogni etichettatura e tracciabilità.


Gli agenti sono intervenuti una prima volta alle 8,30 sorprendendo alcuni abusivi dediti alla vendita del pesce che alla vista degli agenti si sono dati alla fuga lasciando il prodotto in terra; stesse scene negli altri due interventi effettuati alle ore 11,30 ed alle 12,45 circa.


“Proseguiremo gli interventi in maniera costante – assicura il Comandante Coppolino – per debellare il fenomeno dell’abusivismo commerciale della vendita del pesce che rappresenta anche un potenziale pericolo per la salute pubblica”.
  
Mazara del Vallo, 21 febbraio 2020
  

Incidente domestico per il presidente del consiglio comunale Vito Gancitano

Gli auguri del Sindaco per una pronta guarigione

“Auguro una pronta guarigione all’amico Vito Gancitano, presidente del consiglio comunale, che a seguito di un incidente domestico  ha riportato alcune lesioni per fortuna non gravi ma che lo costringeranno ad un periodo di riposo”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci, esprimendo gli auguri di pronta guarigione, sia a titolo personale che in rappresentanza dell’intera Amministrazione Comunale, al presidente del consiglio comunale Vito Gancitano che questa mattina a seguito di un incidente domestico che poteva avere conseguenze ancor più gravi, ha riportato alcune lesioni giudicate guaribili in 40 giorni.

Tutta la struttura comunale si associa al messaggio augurale di pronta guarigione espressa dal Sindaco nei confronti di Vito Gancitano.

 

Mazara del Vallo, 21 febbraio 2020