Tu sei qui: Home / News

Notizie

Notizie del sito

IL SINDACO QUINCI INCONTRA CORINNE RAGONA

La giovane cantante mazarese ha vinto per il secondo anno consecutivo la borsa di studio per accedere al Five Weeks presso il Berklee College of Music di Boston, College n°1 al Mondo del settore Musicale

"Ascoltare la nostra giovane concittadina Corinne Ragona esibirsi in performance canore jazz soul è una delizia per le orecchie e l’animo. Sapere che il suo talento è associato ad una tenacia che le ha consentito di partecipare e vincere per due anni consecutivi al concorso per l’ottenimento di una borsa di studio per accedere al Five Weeks presso il Berklee College di Boston che è il college n. 1 al mondo del settore musicale riempie d’orgoglio certamente la sua famiglia ma anche l’intera comunità mazarese”.

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Salvatore Quinci accogliendo al Palazzo di Città Corinne Ragona, cantante “astro nascente” della musica jazz e soul che a soli 16 anni si accinge per il secondo anno consecutivo a raggiungere il College of Music di Boston, grazie ad una borsa di studio ottenuta nell’ambito della collaborazione tra Umbria Jazz ed il Berklee College di Boston.

Con applaudite apparizioni alla trasmissione “Io Canto” nel 2012, con studi, formazione, progetti e collaborazioni con artisti affermati, Corinne è già una realtà nel panorama musicale locale e regionale ed una bella promessa in ambito nazionale ed internazionale. Nei giorni scorsi è stata protagonista di un ben concerto al Collegio dei Gesuiti con “The Vocal Academy” nell’ambito di Mazara Live.

Il Sindaco ha espresso il compiacimento della Città alla famiglia ed alla giovane Corinne, augurando ogni successo umano e professionale a nome dell’intera comunità mazarese.

Mazara del Vallo, 23 agosto 2019

DOMENICA CHIUSURA DEL FESTINO DI SAN VITO CON IL CONCERTO DI CHERYL PORTER

Nell'ambito dell'evento al Porto Nuovo Terra d'A-mare

Domenica 25 agosto, giornata finale dell’edizione 2019 del Festino “Vito di Mazara Santo d’Europa” presso il porto nuovo di terrà la manifestazione “Terra d’A-mare”.

A partire dalle ore 18.00, l’evento inserito nella location del mercato agro alimentare del porto nuovo, sarà caratterizzato da spettacoli itineranti, installazioni, Defilé Terra-Mare, Body Art, Pittura e Scultura con il momento clou a partire dalle ore 22 del concerto di Cheryl Porter, cantante e vocal coach americana, ma ormai italiana d’azioone, che chiuderà i festeggiamenti del Festino di San Vito,  esibendosi in un concerto esclusivo, a partire dalle 22. La cantante vanta collaborazioni con i più grandi artisti italiani e internazionali (Zucchero, Mariah Carey, Paolo Conte, Gianni Morandi, Tito Puente, The Blues Brothers, David Crosby, Andrea Bocelli, Bono degli U2 solo per citarne alcuni…) e si esibirà dal vivo, accompagnata dai “Figli di un Re Minore”. All’interno del mercato agro alimentare verranno esposte mostre d’arte incentrate sul mare, mentre all’esterno verrà allestito un “villaggio food” che offrirà un percorso con degustazioni di cibo e vini tipiche del nostro territorio. La parte inaugurale, assieme alle coreografie che arricchiranno l’intero evento, sarà curata dalla Dance Works di Carla Favata con uno spettacolo che si dispiegherà nella banchina del porto, all’interno di due pescherecci ormeggiati.

L’evento patrocinato dal Comune ed inserito nel programma del Festino di San Vito e negli eventi di Mazara Live è organizzato con il contributo di Federpesca Mazara e di altri sponsors privati, promosso e coordinato da “Shape of Art” (Associazione Culturale di Silvia Dolores e Piero Palermo che porterà sul palcoscenico vari artisti, tra cui Leonardo De Santi, giovane musicista, classificatosi come uno dei primi tre bassisti al mondo del 2019). L’evento si concluderà alle 00.30 con uno spettacolo di giochi pirotecnici.

Mazara del Vallo, 23 agosto 2019

FESTINO DI SAN VITO

APPELLO ALL’UNITA’ ED ALLA CONCORDIA

“Mazara è devota a San Vito martire. Dobbiamo e possiamo onorare il nostro Patrono in una sola maniera: facendo ognuno il proprio dovere, ogni giorno, amando la nostra Città come fosse casa nostra, assumendoci ognuno per le proprie competenze la responsabilità di contribuire alla crescita ed allo sviluppo della Città, perché o salviamo Mazara del Vallo tutti insieme o non ci salveremo affatto”.

Con queste parole, con un forte richiamo a “remare” tutti nella stessa direzione isolando i “disfattisti ad ogni costo” e con un pensiero alle centinaia di giovani che emigrano e sono emigrati alla ricerca di lavoro, il sindaco Salvatore Quinci ha tenuto il suo primo discorso nella cerimonia di consegna delle chiavi della città, che ha consegnato idealmente al Vescovo e che questi ha affidato al gruppo di marinai portatori del carro trionfale di San Vito per legarle alla mano della splendida statua argentea di San Vito adagiata sul carro.

La cerimonia della consegna delle chiavi a San Vito Martire è stata il momento clou del Corteo storico che si è svolto nel lungomare ed è poi proseguito in processione fino a piazza della Repubblica, coordinato dal prof. Giovanni Isgrò.

Il Vescovo mons. Domenico Mogavero, nel suo discorso, ha condiviso l’appello all’unità lanciato dal sindaco e rilanciato l’importanza dei valori dell’accoglienza e della solidarietà nel solco del messaggio di San Vito.

Il corteo, aperto, dai tamburi di Aspra e dalla sfilata delle associazioni cittadine ha raffigurato con quadri viventi la vita ed il martirio di San Vito, Modesto e Crescenza.

Il programma del Festino prevede oggi due manifestazioni, oltre ai momenti religiosi: alle ore 18 in corso Umberto sfilata dei cani di San Vito, alle ore 21 al Collegio dei Gesuiti Sacra Rappresentazione della vita, passione, morte e trionfo di San Vito.

Sabato alle ore 21 Concerto musicale in Cattedrale. Domenica la giornata finale con la processione (ore 17,30) e l’imbarco del Santo (ore 18). Il Festino si concluderà con la Festa al porto nuovo “Mazara terra d’A-Mare” (dalle ore 20) organizzata da Feder Pesca Mazara con il concerto di Cheryl Porter (ore 22 vedi dettagli in nota successiva) e con i giochi pirotecnici di mezzanotte.

Mazara del Vallo, 23 agosto 2019

RACCOLTA UMIDO E SECCO

Esporre i mastelli da stasera fino a domani sera

Da stasera occorre esporre i mastelli per la raccolta di umido e organico che domani, venerdì 23 agosto, sarà effettuata fino a sera con il seguente cronoprogramma:

Servizi umido

Zona 1-3-6 

inizio ore 6:00;

 

Zona 2-4-5 

inizio ore 14:00;

 

Servizio secco

Zona 1-2-3-6 

inizio ore 6:00

Zona 4-5

inizio ore 14:00.

 

Mazara del Vallo, 22 agosto 2019 

SCUOLABUS: DOMANDE ENTRO IL 10 SETTEMBRE

Il servizio partirà nel mese di settembre con 4 scuolabus

Il dirigente del I Settore comunale dott.ssa Maria Gabriella Marascia ha emanato un avviso pubblico inerente il servizio di trasporto scolastico tramite scuolabus per l’anno scolastico 2019/2020.

Per usufruire del servizio i genitori o i tutori legali degli alunni delle scuole primarie (elementari) o secondarie di primo grado (medie inferiori) dovranno presentare entro e non oltre il 10 settembre 2019 apposita domanda su un modello d’istanza che può essere ritirato presso le scuole di appartenenza o presso l’Ufficio Pubblica Istruzione del Comune (4° piano Palazzo della Legalità di via Giotto).

Avviso e modello potranno essere inoltre scaricati dal link: http://albo.comune.mazaradelvallo.tp.it/albo/albo_dettagli.php?id=14458

Il servizio di trasporto scolastico con scuolabus partirà nel mese di settembre. Sono 4 attualmente gli scuolabus in dotazione oltre ad uno in deposito. Ogni scuolabus ha una capienza di 40 persone. I quartieri serviti sono: Bocca Arena, Costiera, Mazara Due e Trasmazaro.

 

Mazara del Vallo, 22 agosto 2019

AVVISO SERVIZIO EDUCATIVO SPORTIVO GRATUITO PER MINORI

Le associazioni possono aderire entro il 10 settembre

“Nella duplice qualità di assessore con deleghe alle Politiche Sociali ed allo Sport sono lieto che il Distretto socio-sanitario n. 53 di cui la nostra Città è capofila abbia ottenuto nell’ambito del fondi Pon Inclusione un finanziamento per attivare un servizio educativo sportivo rivolto a minori appartenenti a nuclei familiari destinatari della Carta Sia/Rei, che potrà consentire ad alcuni ragazzi di praticare grtatuitamente attività sportiva, che è fondamentale per la crescita educativa. Le associazioni che aderiranno al progetto avranno la possibilità di dare una mano a questi ragazzi e nel contempo di ottenere un piccolo rimborso economico finanziato dal Pon Inclusione”.

Lo ha detto l’assessore comunale e vice sindaco Vito Billardello annunciando che il Distretto socio-sanitario n. 53 (Mazara, Salemi, Vita, Gibellina e Asp) ha emanato un pubblico avviso per la ricerca di associazioni sportive che aderiscano al progetto “Servizio educativo sportivo” per minori.

Le associazioni che aderiranno al progetto, che sarà attuato da ottobre 2019 a giugno 2020, avranno diritto ad un voucher di 5 euro per singola lezione nell’ambito di un programma temporale di attività sportiva condivisa.

Le associazioni potranno aderire entro e non oltre il 10 settembre 2019, compilando un modulo di pre-adesione allegato all’avviso pubblico.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri: 0923/671660 (dirigente Maria Gabiella Marascia), 0923/671672 (assistente sociale Giovanna Russo), 0923/671656 (responsabile del procedimento Valeria Mangiaracina).

 

Mazara del Vallo, 21 agosto 2019

REGOLAMENTAZIONE TRAFFICO PER IL FESTINO DI SAN VITO

Ordinanza di Polizia Municipale

In occasione del Festino di San Vito che prende il via oggi pomeriggio alle ore 18 con la cerimonia dell'Annuncio e si concluderà domenica 25 agosto (vedi programma allegato), il Comando della Polizia Municipale ha emanato l'ordinanza n. 251/2019 che regolamenta il traffico e la sosta in particolare per la processione notturna e per il Corteo storico di domani. 


Per la processione notturna “Trasporto del Simulacro dalla Cattedrale alla Chiesa di San Vito a Mare" sono previsti, dalle ore 3:30 di questa notte e fino alla fine della processione: Divieto di circolazione per tutti i veicoli, durante il passaggio della processione notturna nelle seguenti piazze e strade: Piazza della Repubblica – Via SS. Salvatore – Lungomare Mazzini – Lungomare Hopps – Lungomare San Vito, fino all’intersezione con la via Gaspare Morello (sottopasso).
Dalle ore 01:00 alle ore 06:00 e comunque fino alla fine della processione notturna: Divieto di sosta con rimozione forzata, per tutti i veicoli, ad eccezione di quelli di supporto alla manifestazione, nel tratto di lungomare San Vito compreso tra la Via U. Saba e la via Alfonso Gatto, in ambo i lati.

Per il Corteo storico in programma domani, giovedì 22 agosto, l'ordinanza prevede dalle ore 16:00 fino alla fine della processione: Divieto di sosta con rimozione forzata, ambo i lati, per tutti i veicoli, compreso quelli a servizio dei disabili nelle seguenti strade: Lungomare San Vito, (dall’intersezione con la via A. Gatto fino al Lungomare G. Hopps) – Lungomare Hopps – Lungomare Mazzini – Via SS.Salvatore - Via Conte Ruggero (tratto compreso fra la Via SS.Salvatore e la Piazza Mokarta) Via A. Castiglione (tratto compreso tra la Via T. Sciacca e la Piazza Mokarta)–Via San Giuseppe - Piazza Repubblica.

Dalle ore 18:00 fino alla fine della Processione: Divieto di circolazione per tutti i veicoli, durante il passaggio della processione nelle seguenti strade

Lungomare San Vito (dall’intersezione con la via A. Gatto fino al Lungomare G. Hopps) – Lungomare Hopps – Lungomare Mazzini (dal Lungomare Hopps fino all’intersezione con la via SS. Salvatore) – Via SS. Salvatore – Via Conte Ruggero – Piazza Mokarta – Via San Giuseppe – Piazza Della Repubblica.

Mazara del Vallo, 21 agosto 2019

VITO SANTO D’EUROPA: DOMANI IL VIA AL FESTINO

Vescovo Mogavero e Sindaco Quinci: “Sinergia Comune – Diocesi”

Vito di Mazara Santo d’Europa: questo il titolo del Festino di San Vito 2019, che prenderà il via domani (mercoledì 21 agosto) e si concluderà domenica 25 agosto a Mazara del Vallo, città che ha dato i natali a San Vito martire. L’edizione 2019 del Festino è stata presentata questa mattina in conferenza stampa nella Sala La Bruna del Collegio dei Gesuiti dal Sindaco, dr. Salvatore Quinci, il Vescovo mons. Domenico Mogavero, il direttore artistico prof. Giovanni Isgrò, alla presenza dell’assessore al Turismo Germana Abbagnato, del presidente del consiglio comunale Vito Gancitano e di Santino Adamo, presidente di Federpesca Mazara che partecipa insieme a Comune e Diocesi all’organizzazione del Festino anche con l’organizzazione di evento al Porto Nuovo con il concerto di Cheryl Porter.

“Il sottotitolo del Festino, Vito Santo d’Europa – ha spiegato il prof. Giovanni Isgrò – intende rilanciare la devozione di cui San Vito gode in tutta Europa grazie anche all’opera dei Gesuiti. In questa edizione tentiamo di attualizzare e rilanciare il messaggio di San Vito che è anche un messaggio di immagine della Città di Mazara del Vallo in chiave europea”.

Da Praga alla Germania, passando per la città di Fiume e per le atre 12 Città che portano il nome di San Vito, il legame reale tra Mazara del Vallo e l’Europa passa anche dalle oltre 250 chiese in tutta Europa a lui dedicate.

Un concetto ribadito in conferenza stampa questa mattina dal Vescovo e dal Sindaco, che hanno sottolineato “la particolare sinergia tra Diocesi e Comune sia nell’organizzazione del Festino che, ognuno per il suo ruolo, in azioni comuni come quella recente a sostegno del Punto nascita di Mazara del Vallo”.

“E’ la prima volta in dodici anni – ha detto il Vescovo Mogavero – che insieme al Comune promuoviamo il Festino con una conferenza stampa congiunta per sostenere e dare forza al messaggio di pace e fratellanza di San Vito e ciò è testimonianza di unione”.

Il Sindaco Salvatore Quinci ha sottolineato “l’importanza del Festino sia in chiave religiosa che nell’ambito delle manifestazioni promosse dalla Città di Mazara del Vallo. Pur con poco tempo e poche risorse – ha detto il Sindaco – proponiamo un Festino di qualità grazie anche al contributo della Diocesi e di Federpesca”.

- Domani l’apertura: Il Festino prenderà il via domani, mercoledì 21 agosto, alle ore 18,30 con l’annuncio ed il trasporto del simulacro dalla chiesa di San Michele alla Cattedrale.

- Processione notturna: Nella notte tra mercoledì e giovedì: alle ore 3,30 in programma la processione notturna dalla Cattedrale alla chiesa di San Vito a mare e la sacra rappresentazione della “Fuga di Vito, Modesto e Crescenza” con i giochi pirotecnici “a diunu” alle 5 del mattino.

- Corteo storico e consegna della chiavi della Città: giovedì 22 agosto dalle ore 19 il tradizionale Corteo in costumi storici nel lungomare e la consegna delle chiavi della Città a San Vito Martire sotto la scalinata di piazza Mokarta con processione finale.

- I cani di San Vito: venerdì 23 agosto alle ore 18 in corso Umberto sfilata “I cani di San Vito”

- Sacra Rappresentazione: venerdì 23 agosto alle ore 21 al Collegio dei Gesuiti “Sacra Rappresentazione della vita, passione e morte e trionfo di San Vito Gli altri eventi religiosi e manifestazioni nel programma allegato.

- Cheryl Porter in concerto: Federpesca si è adoperata per la giornata finale, domenica 25 agosto, mettendo a disposizione tramite l’armatore Luciano Giacalone il motopesca Maria Grazia per il tradizionale imbarco del Santo (ore 18 dal piazzale Quinci) e con la manifestazione che si svolgerà al Porto Nuovo (ore 20) “Mazara terra d’Amare” con mostre, degustazioni, danze ed il concerto (ore 22) di Cheryl Porter, grande artista e cantante internazionale spirituals, gospel, classica e jazz, che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Zucchero, Paolo Conte, Katia Ricciarelli, Tito Puente, Mariah Carey ed Ami Stewart.

Il Festino di concluderà domenica 25 agosto con i tradizionali giochi pirotecnici di mezzanotte.

Nel programma allegato ulteriori dettagli su eventi religiosi e manifestazioni del Festino.

- CONTEST FOTOGRAFICO: E’ fruibile al Collegio dei Gesuiti, a cura dell’associazione I Vicoli del Mediterraneo una mostra di foto delle edizioni passate del Festino.

In occasione dell’edizione 2019, viene lanciato il contest fotografico “FOTOGRAFIAMO IL FESTINO”.

La partecipazione è libera e aperta a tutti, fotografi e non, basta scattare le foto con a tema il festino, sia con smartphone che con macchine fotografiche, e poi pubblicarle sui social facebook e instagram inserendo l'hashtag “FESTINOSANVITO2019”.
Le foto più belle saranno poi stampate ed esposte nella mostra fotografica che si terrà nei prossimi mesi.


Mazara del Vallo, 20 agosto 2019

85 TONNELLATE DI RIFIIUTI ORGANICI RACCOLTI

Nonostante gli sforzi raccolta ancora parziale  per i problemi di conferimento
È ripresa stanotte ed è terminata alle ore 22,40 la raccolta porta a porta: oltre 85 le tonnellate di rifiuti organici raccolti. Nonostante gli immensi sforzi e più passaggi di uomini e mezzi in tutte le zone, purtroppo, non si è riusciti a garantire la raccolta di umido per l'intero territorio mentre la raccolta del secco è stata completata interamente. L'amministrazione si scusa con gli utenti delle zone nelle quali non è stato possibile raccogliere l'umido ma sottolinea che mentre nella stragrande maggioranza dei comuni la raccolta è ferma,  a Mazara nonostante i problemi legati agli impianti di compostaggio si continua a raccogliere organico se pur con difficoltá. Le zone oggi non totalmente coperte dalla raccolta dell'organico saranno le prime ad essere servite dalla raccolta fin dall'alba di mercoledì quando riprenderà la raccolta di umido e del secco. Da stasera esposizione di multimateriale e vetro per la raccolta di domani come da calendario. Mazara del Vallo, 19 agosto 2019

Proseguono le manifestazioni di “Mazara Live Eventi”

Da stasera al Collegio dei Gesuiti “Foodda”. Nell’atrio di Santa Caterina commedia dialettale

Da questa sera prende il via al Collegio dei Gesuiti la tre giorni di “Foodda”, un evento culturale ed eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Culturale “Coltivatori di bellezza” in collaborazione con “Forma Liquida Studio”. L’evento rappresenta un momento di riflessione sulla connessione tra innovazione, mercato e sviluppo territoriale nel settore del cibo.

“FOODDA” (l’evento prende il nome dall’unione di due parole: food che in inglese significa cibo, e fudda, o fuddra, che in siciliano significa folla) nasce dal desiderio di offrire ai partecipanti un’esperienza interattiva nel mondo del Food Design, partendo dalla riscoperta delle tradizioni della cultura culinaria siciliana.

L’evento è patrocinato dal Comune di Mazara del Vallo e rientra nel programma degli eventi estivi “Mazara Live”. Partners di “FOODDA” sono: L’Associazione “Strada del Vino e dei Sapori Val di Mazara”, e partners privati.

“FOODDA” si svilupperà nell’arco di tre giorni, 19-20-21 Agosto, e vedrà il susseguirsi di attività come esposizioni, laboratori interattivi, workshop, degustazioni, musica e talks.

Tra gli eventi di Foodda si segnala il talk in programma domani alle ore 20 “Pane al pane, vino al vino. cibo e identità territoriale”, tavola rotonda curata dall’arch. Gianni Di Matteo, con giornalisti, food designer, architetti e operatori di settore che si alterneranno sul palco per raccontarci le loro esperienze. Tra loro Nerina Di Nunzio, conduttrice tv e fondatrice di Food Confidential, e Mauro Olivieri, designer e Coofondatore della Commissione nazionale Food di ADI.

 

Per dettagli è possibile consultare la pagina Fb “Foodda”.

 

COMMEDIA DIALETTALE: questa sera alle ore 21 l’associazione L’Araba Fenice metterà in scena la commedia dialettale “Cchiu scuru di mezzanotti un po’ fari”. L’evento precedentemente previsto nella piazza della Repubblica è stato spostato per esigenze tecniche nell’atrio di Santa Caterina.

Per tutti gli eventi è possibile consultare la pagina Fb “Mazara Live Eventi”.

 

Mazara del Vallo, 19 agosto 2019