Esplora contenuti correlati

IMPOSTA DI SOGGIORNO

Entra in vigore la tassa di soggiorno nelle strutture ricettive di Mazara del Vallo. La nostra amministrazione, con il regolamento varato, si dota di uno strumento economico che servirà a concretizzare la collaborazione con l’Airgest per tentare di mantenere e potenziare i collegamenti aerei da e per l’aeroporto di Birgi con soluzioni che coinvolgano il territorio mazarese e belicino.

Con decorrenza primo luglio l’imposta di soggiorno attua l’accordo di  co-marketing, siglato in raccordo con Prefettura e Camera di Commercio e che prevede il versamento di 120 mila euro annui all’Airgest, la società che gestisce l’aeroporto di Trapani-Birgi, con l’obiettivo di trattenere la compagnia aerea Ryanair.

 

Per l’occasione, attraverso questa pagina è possibile consultare il regolamento, le tariffe e la modulistica.

Il provvedimento è stato notificato a tutte le imprese ricettive cittadine.

 

torna all'inizio del contenuto