Esplora contenuti correlati

zona bonificata

"Nella giornata di oggi abbiamo bonificato le strade del quartiere Mazara Due raccogliendo circa 65 tonnellate di rifiuti con l'utilizzazione, da parte del raggruppamento d'imprese Ecoburgus, di tre autocompattatori. Come noto la giornata del giovedì nella quale non si effettua la raccolta differenziata porta a porta è dedicata alla raccolta degli abbandoni ed oggi abbiamo voluto concentrare uomini e mezzi proprio alla bonifica del quartiere. Abbiamo lasciato sul posto solo un piccolo accumulo di rifiuti bruciati per analizzarli e decidere se conferirli in discarica o trattarli da rifiuto speciale". 


Lo dichiara l'assessore comunale all'Ambiente Giacomo Mauro che stamani ha seguito personalmente le operazioni di bonifica del quartiere di Mazara Due.


"L'accumulo di rifiuti nel quartiere - spiega Mauro - è stato anche causato dalle problematiche si sono registrate in queste settimane per l'emergenza Covid che ha colpito una parte del personale del gestore dei servizi ambientali. Una situazione che sta rientrando piano piano".
 

Sul fronte della mancata piena funzionalità ad  oggi dell'isola ecologica inaugurata in maggio a Mazara Due, l'assessore all'Ambiente sottolinea che "l'impresa EcoXXI, che gestisce l'isola ecologica, è stata coinvolta dall'amministrazione, dalla Srr e dal gestore dei servizi ambientali nelle azioni di informazione porta a porta relative al cambio del sistema della raccolta multimateriale nel resto del territorio comunale e che comunque terminata quella fase potrà ora dedicarsi a pieno ritmo nelle azioni di funzionamento dell'isola ecologica di Mazara Due con l'avvio degli incentivi, sotto forma di buoni sconto in esercizi convenzionati o di distruzione di acqua potabile in favore dei cittadini di Mazara Due che sceglieranno di conferire i rifiuti differenziati nell'isola ecologica. Con questo sistema - conclude Mauro - puntiamo a raggiungere entro un anno il 35% della raccolta differenziata a Mazara Due con conseguenze positive anche per le percentuali di raccolta differenziata di tutto il territorio comunale che sono già alte attestandosi su oltre l'80%".

 

 

4 agosto 2022

torna all'inizio del contenuto