Esplora contenuti correlati

Pino Russo

“Ringraziamo il nostro funzionario comunale Antonella Russo e la sua famiglia per un fatto privato che diviene collettivo e patrimonio pubblico. Sono stati donati alla Città cimeli sportivi quali coppe, targhe, gagliardetti appartenuti al papà, Pino Russo, indimenticato e compianto dirigente ed educatore sportivo, fondatore dell’Aurora Calcio nonché tra i più attivi volontari e donatori Avis. La scelta di donare tali cimeli sportivi, che verranno custoditi in un’apposita teca al momento presso gli impianti sportivi di contrada Affacciata consente di tramandare i sani valori dello sport alle nuove generazioni”.

 

Lo ha detto il vice sindaco e assessore allo Sport Vito Billardello, proponente della deliberazione n. 118/2022 con la quale la Giunta Municipale ha deciso di accogliere la proposta di donazione di oltre 20 cimeli sportivi: 5 coppe, 3 gagliardetti e 14 targhe, avanzata dalla famiglia del compianto Pino Russo, cittadino benemerito di Mazara del Vallo, venuto a mancare il primo settembre 2012 all'età di 79 anni.
 

 

“In memoria di Pino Russo – sottolinea l’assessore Billardello – organizzeremo insieme alla famiglia un momento di riflessione ed una manifestazione sportiva per sottolineare con forza quanto importante sia lo sport nella crescita umana e sociale dei giovani, grazie alla passione che personaggi come Pino Russo e tanti altri, hanno testimoniato con il loro impegno”. 

 


03 agosto 2022 

torna all'inizio del contenuto