Esplora contenuti correlati

la consegna del crest

Il campione del mondo di Taekwondo della categoria "Juniores -68kg", Angelo Mangione, è stato accolto stamani al Palazzo di Città di Mazara del Vallo dal sindaco Salvatore Quinci e dal vice sindaco e assessore allo sport Vito Billardello.

Il 15enne neo campione iridato originario di Leonforte, che ha trionfato ai mondiali di Sofia (Bulgaria) lo scorso 6 agosto al suo esordio nella categoria Juniores battendo il serbo Krajsnik, si trova in questi giorni in vacanza a Mazara del Vallo ed è stato accompagnato al Palazzo di Città dal suo team (i maestri Maria Salamone e Nino Mangione, genitori nonché allenatori di Angelo, la sorella Anthea Mangione che fa parte della nazionale italiana cadetti, i maestri Maria e Antonino Cutugno) e da una delegazione di dirigenti, tecnici ed atleti della Fighters Taekwondo Mazara guidata dal maestro Gaspare Russo.

“E’ un piacere – ha detto il sindaco Quinci – accogliere il campione del mondo Angelo Mangione che è un orgoglio dello sport siciliano ma anche i rappresentanti del movimento del taekwondo locale che tanto onore si stanno facendo in ambito nazionale ed internazionale”.

Il Sindaco Quinci ha donato il crest della Città ad Angelo Mangione complimentandosi per il risultato raggiunto ed augurandogli un “brillante prosieguo di carriera”.
 
 
16 agosto 2022 

torna all'inizio del contenuto