Tu sei qui: Home

Home

LEGITTIMI GLI AVVISI TIA 2012 E PREGRESSI

Con riferimento agli avvisi di accertamento Tia (tariffa d’igiene ambientale) relativi agli anni 2012 e pregressi, l’Amministrazione Comunale ribadisce ai contribuenti che tali avvisi sono pienamente legittimi e dichiara che non è intervenuta nessuna decadenza o prescrizione avendo rispettato i termini previsti dalla legge.

L’Amministrazione Comunale, pertanto, rivolge un invito agli utenti morosi a mettersi in regola con i pagamenti e ad evitare “inutili spese per ricorsi e contenziosi “ che aggraverebbero gli oneri tributari dovuti.

Pagare tutti per pagare meno: questo l’obiettivo dell’Amministrazione che, con il piano economico finanziario 2018, ha ulteriormente ridotto del 22% le tariffe per le utenze domestiche e del 26% le tariffe per le utenze non domestiche. Una riduzione frutto di tre fattori: 1)avvio del nuovo servizio quinquennale rifiuti, a seguito della gara Urega; 2) previsione di netto aumento della raccolta differenziata sia per gli effetti del nuovo servizio porta a porta che per l’imminente entrata in funzione del vaglio rotante mobile, che permetterà la separazione dei rifiuti, durante la fase di raccolta, in sottovaglio umido e sopravaglio secco; 3) lotta all’evasione e all’elusione.

Nicolò Cristaldi

Sindaco